laRegione
primo-caso-di-covid-in-corea-del-nord-kim-ordina-il-lockdown
Keystone
12.05.22 - 07:46
Aggiornamento: 20:27

Primo caso di Covid in Corea del Nord, Kim ordina il lockdown

Kim Jong-un in una drammatica riunione ha promesso di ‘eliminare’ il virus e dichiarato una ‘grave emergenza nazionale’

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha ordinato il lockdown per tutte le città del Paese dopo l’individuazione del primo caso di Covid-19. "Si è creata una grave situazione a causa dell’introduzione di un virus mutante Omicron stealth nei nostri distretti", ha affermato l’agenzia di stampa ufficiale Kcna. Durante una riunione del Partito dei Lavoratori alla presenza di Kim, le autorità hanno valutato le misure nazionali di quarantena del Paese a un livello di "massima emergenza".

La Corea del Nord ha confermato il suo primo caso in assoluto di Covid-19 e ha dichiarato una "grave emergenza nazionale", con il leader Kim Jong-un che in una drammatica riunione ha promesso di "eliminare" il virus a dispetto della misura draconiana di chiudere i confini dall’inizio della pandemia nel 2020.

I campioni prelevati da pazienti malati con febbre nella capitale Pyongyang erano "coerenti" con la variante Omicron altamente trasmissibile, ha riferito la Kcna. Alti funzionari, incluso il leader Kim Jong-un, hanno tenuto una riunione d’urgenza del Politburo per discutere le migliori azioni contro la crisi annunciando il rafforzamento del sistema di controllo verso la "massima emergenza".

Eliminare il virus

Kim ha affermato nella riunione che "l’obiettivo era di eliminare la radice del virus nel più breve periodo di tempo", assicurando che "supereremo sicuramente le difficoltà e vinceremo il progetto di quarantena di emergenza".

Il leader ha disposto controlli ancora più rigidi alle frontiere e lockdown su scala nazionale, sollecitando i concittadini "a fermare completamente la diffusione del virus bloccando completamente le loro aree in tutte le città e contee del Paese".

Tutte le attività commerciali e produttive saranno organizzate in modo che ogni unità di lavoro sia "isolata" per prevenire la diffusione della malattia.

Fino a oggi, il Nord ha sempre negato di avere avuto casi di Covid, sostenendo una posizione messa in dubbio dagli esperti di Usa, Corea del Sud, Giappone e di altri Paesi, e ha rifiutato i vaccini dal mondo esterno, anche quelli già pianificati del Covax, il programma sostenuto dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Dal 3 gennaio 2020 all’11 maggio 2022, il Nord ha avuto "zero casi confermati di Covid-19 e zero decessi", ha affermato l’Oms.

La Corea del Nord è circondata da Paesi che hanno combattuto o stanno ancora combattendo i focolai di Omicron, tra Cina, Corea del Sud e Russia.

Seul, che ha alti tassi di vaccinazione, ha recentemente allentato quasi tutte le restrizioni con il calo dei casi dopo i picchi record di marzo. La Cina, l’unica grande economia mondiale a mantenere ancora una politica zero-Covid, sta lottando contro la peggiore crisi da quella di Wuhan di inizio 2020.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
corea del nord coronavirus kim jong-un
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
medio oriente
8 ore
Tregua tra israeliani e palestinesi
Accordo raggiunto con la mediazione decisiva dell’Egitto. Stop alle armi dalle 22.30
pacifico
10 ore
Taiwan risponde a Pechino, esercitazioni con artiglieria
La Cina insiste, ci saranno manovre ‘regolari’ oltre linea mediana
Estero
10 ore
Ancora razzi vicino alla centrale di Zaporizhzhia
Allarme dell’Aiea: russi e ucraini si accusano a vicenda. Le navi del grano finalmente si muovono
Estero
14 ore
Armadi e bauli, Pompei svela la casa del ‘ceto medio’ romano
In una casa che si riteneva abitata da persone ricche gli scavi rivelano ambienti che raccontano la vita di persone ai margini delle classi benestanti
Estero
14 ore
Amnesty: il rapporto su Kiev non giustifica le violenze russe
L’organizzazione si dice ‘profondamente rammaricata’ per l’indignazione ucraina sul rapporto sui pericoli per i civili, ma ne sostiene i risultati
Confine
15 ore
Como: clochard stuprata in centro, fermata una persona
Una donna di 56 anni, senza fissa dimora, è stata picchiata con estrema violenza, presa a bottigliate e stuprata questa notte in piazza Vittoria
Confine
15 ore
Porlezza, salvata turista in pedalò in balìa del temporale
Il Bacino lacuale Ceresio Piano e Ghirla: serve un servizio di pattugliamento da parte delle unità nautiche per rafforzare la sicurezza
Galapagos
21 ore
Sull’isola di Santiago riecco le iguane terrestri
L’ultima popolazione sana di questi animali rosa era stata censita addirittura nel 1835 da Charles Darwin
Estero
21 ore
Gaza, Israele uccide due capi della Jihad. 29 morti fra i civili
Si tratta dei due comandanti militari Tayassir al-Jabari e Khaled Mansour. Oltre 250 i feriti. La Jihad ha lanciato 580 razzi verso Israele
Estero
23 ore
Rifiuti alimentari umani: ‘Una minaccia per gli orsi polari’
Con la riduzione dei ghiacciai questi animali cercano cibo sempre più vicino alle zone abitate
© Regiopress, All rights reserved