laRegione
27.08.21 - 17:14
Aggiornamento: 17:55

Dalla Svizzera un appello per proteggere i giudici afgani

L’associazione dei magistrati si rivolge al Consiglio federale. ‘Non abbandoniamoli nelle mani dei talebani’. Preoccupa in particolare la situazione delle donne.

dalla-svizzera-un-appello-per-proteggere-i-giudici-afgani
Keystone
Fuga dall’Afghanistan

“Valori condivisi”: è in nome di questi che l'Associazione svizzera dei magistrati (SVR-ASM) lancia un appello al Consiglio federale. Obiettivo: fare in modo che “i giudici afgani non vengano abbandonati senza alcuna protezione nelle mani dei talebani”.

L’associazione segue con grande inquietudine gli attuali sviluppi in Afghanistan. Numerosi giudici afgani –hanno contribuito negli ultimi due decenni alla costituzione di uno Stato di diritto democratico, difendendo, in condizioni estremamente difficili, valori condivisi dai giudici svizzeri, scrive la SVR-ASM in una nota diramata oggi.

‘Particolarmente difficile’ per le giudici donne

Molti giudici afgani sono ora in pericolo di morte, afferma l’associazione. “In particolare, corrono il rischio di essere l’oggetto di azioni vendicative i membri della magistratura che in passato hanno condannato dei talebani per delle infrazioni penali”. Le 250 donne che ricoprono la carica di giudice, ovvero circa l’11% della magistratura afgana, si trovano in una situazione “particolarmente difficile”.

L’appello urgente lanciato dalla Svizzera non è l’unico. Anche l'Associazione internazionale dei giudici, l'Associazione internazionale delle donne giudici, il Relatore speciale dell’ONU sull’indipendenza dei giudici e degli avvocati e molteplici altre organizzazioni hanno preso posizione e chiesto alla comunità internazionale di non restare con le mani in mano.

La SVR-ASM si appella al Consiglio federale, affinché ”prenda immediatamente e in collaborazione con gli altri Paesi tutte le misure necessarie per proteggere i giudici afgani e le loro famiglie”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
15 ore
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
15 ore
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
economia
16 ore
La Bce alza i tassi di mezzo punto
La mossa della Banca centrale europea fa seguito a quella della Fed, che aveva appena fissato un rialzo dello 0,25%
Confine
16 ore
Verbania, ritrovato morto il 54enne disperso da quattro giorni
Probabile una caduta all’origine della fatalità. Il corpo è stato trovato in una cava dismessa in territorio di Mergozzo
Estero
17 ore
Lufthansa pronta a rilevare il 40% del capitale di Ita Airways
Per l’operazione, la compagnia aerea tedesca è disposta a pagare tra i 250 e i 300 milioni di euro. A Fiumicino un ruolo chiave per i voli
Estero
18 ore
Putin: ‘La Russia è di nuovo minacciata dai panzer tedeschi’
Il presidente russo ha partecipato alla commemorazione dell’anniversario della battaglia di Stalingrado vinta dai russi contro i tedeschi 80 anni fa
Estero
20 ore
Coppia italo-svizzera morta in Spagna, è femminicidio-suicidio
Lo confermano gli inquirenti. I 64enni, italiano lui e svizzera lei, erano stati trovati morti martedì pomeriggio entrambi con ferite da arma da fuoco
Estero
23 ore
Malpensa: in maggio riapre il terminal 2, quello di EasyJet
Dopo la chiusura per il crollo del traffico aereo in periodo Covid, i lavori di riqualifica aumenteranno i servizi ai passeggeri
Estero
1 gior
Latitante da 17 anni arrestato in Francia: faceva il pizzaiolo
Edgardo Greco, presunto esponente della ’ndrangheta di Cosenza, è stato condannato all’ergastolo per omicidi risalenti agli anni 90
© Regiopress, All rights reserved