laRegione
17.03.20 - 20:38

L'Olanda punta sull'immunità di gregge

Il premier Mark Rutte: gran parte della popolazione verrà infettata

di Giuseppe Maria Laudani/Ansa
l-olanda-punta-sull-immunita-di-gregge

Amsterdam – L'Olanda punta sull'immunità di gregge nel tentativo di bloccare la diffusione del coronavirus senza dover chiudere il Paese. L'ipotesi annunciata dal premier Mark Rutte ha già registrato reazioni polemiche, come accaduto nel Regno Unito quando un consigliere scientifico del premier Boris Jonhson aveva ipotizzato uno scenario simile. In un messaggio alla nazione il premier liberale ha sottolineato che "non esiste una soluzione rapida o semplice a questa situazione estremamente difficile" e ha allertato gli olandesi che "nel prossimo futuro gran parte della popolazione olandese verrà infettata".

Pur avendo già chiuso scuole e negozi, Rutte ha quindi annunciato di voler favorire lo sviluppo della cosiddetta immunità di gregge, perché "chi contrae il virus, in seguito ne è solitamente immune" e "proprio come con il morbillo, maggiore è il gruppo che acquisisce l'immunità, minore è la possibilità che il virus possa fare il salto verso le persone anziane vulnerabili o persone già con problemi di salute". Affermazioni che hanno destato un certo stupore tra gli osservatori che hanno ricordato come, secondo l'Oms, non ci siano ancora prove sufficienti sull'immunità delle persone guarite, dato che sono stati documentati casi di recidiva. E neanche gli esperti dell'Ecdc di Bruxelles hanno finora preso in considerazione questa strada.

Secondo il governo dell'Aja, l'immunità della popolazione sarebbe invece una sorta di "muro protettivo". Per Rutte "potrebbero volerci mesi o anche più tempo per rafforzarla", ma nel frattempo si dovrà pensare a "proteggere il più possibile i gruppi ad alto rischio". Il leader olandese ha quindi spiegato che l'ipotesi di "chiudere completamente il Paese" potrebbe sembrare un'opzione "interessante", ma implicherebbe una chiusura per almeno "un anno o anche di più, con tutte le conseguenze che ciò comporterebbe". "Anche se ciò fosse possibile nella pratica, il virus potrebbe semplicemente rialzare di nuovo la testa una volta che le misure vengono revocate", ha aggiunto.

Il premier ha dunque escluso per ora l'adozione di misure più drastiche come già fatto da Italia, Spagna e Francia ma ha comunque disposto la chiusura delle scuole, dei negozi, delle palestre, dei sexy shop e dei coffee shop nella consapevolezza che la diffusione del virus vada comunque rallentata per non mettere in crisi la capacità di risposta del sistema sanitario. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Europa
1 ora
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
1 ora
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
4 ore
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
8 ore
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
Estero
23 ore
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
1 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
1 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
1 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
Estero
1 gior
I soldati russi al telefono: ‘Guerra inutile, pretesto falso’
Dalle intercettazioni verificate, tradotte e pubblicate dal Nyt emerge il morale a terra delle truppe e le critiche a Putin per l’invasione dell’Ucraina
Stati Uniti d’America
2 gior
In Florida devastazione e milioni di persone senza elettricità
Gli effetti dell’uragano Ian, uno dei più violenti mai abbattutosi sugli Usa, con venti a 240 chilometri orari
© Regiopress, All rights reserved