laRegione
18.01.22 - 10:41
Aggiornamento: 20:09

Trasporto pubblico, chieste le dimissioni dell’assessore

I comitati pendolari della Lombardia scrivono al presidente Attilio Fontana e denunciano il decadimento del trasporto, in particolare quello su ferro

di Marco Marelli
trasporto-pubblico-chieste-le-dimissioni-dell-assessore
archivio Ti-Press
La richiesta: ‘Servono interventi immediati’

Un attacco frontale, senza precedenti, all’assessore regionale al Trasporto, la leghista Claudia Maria Terzi, da parte di 30 (cioè tutti) comitati pendolari della Lombardia, fra cui anche quello di Como-Lecco-Chiasso. Lo hanno fatto con una lunga lettere inviata ieri al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana: denunciano il decadimento del trasporto, in particolare quello su ferro, e chiedono immediati interventi, a partire dalle dimissioni dell’assessore regionale Claudia Maria Terzi.

Ecco il testo della missiva. “Il Trasporto pubblico lombardo, e in particolare quello su ferro, di cui la programmazione e il funzionamento ricadono nella piena competenza e responsabilità dell’Esecutivo regionale, sta conoscendo uno dei suoi più cupi periodi, degradando continuativamente e in maniera ormai non più sostenibile. Anche se la presente pandemia costituisce un ulteriore motivo di peggioramento, non ne costituisce affatto la causa esclusiva e nemmeno la principale. Il Covid c’è per tutti ma nessun’altra azienda, ferro o gomma che sia, è nelle stesse disastrate condizioni di Trenord, e ovunque (anche per la ‘vicina’ Trenitalia) le cancellazioni dei treni rimangono a un livello molto più basso. In particolare, il peggioramento della qualità e della quantità del servizio è in atto da anni e la pandemia costituisce quindi solo una causa di accelerazione e giustificazione del degrado”. I pendolari ricordano che le corse giornaliere sono passate dalle 2’347 del 2018 alle attuali 1’387.

Una riduzione accentuata nelle ultime due settimane a causa della pandemia, ma non solo. “Larga parte di queste criticità dipende dal fallimento del programma di assunzioni di personale, nonché dallo smantellamento dell’Unità operativa dell’Assessorato Trasporti appositamente dedicata al Servizio ferroviario regionale – scrivono i comitati pendolari –. Si sta infondendo nella cittadinanza la convinzione dell’esistenza di un consapevole processo di progressivo smantellamento del Servizio ferroviario regionale. Anche nella gomma, ugualmente di competenza regionale ma demandata alle province e comuni capoluogo tramite le Agenzie del Trasporto pubblico locale”. Da qui la richiesta a Fontana: “Affidi la delega ai Trasporti a persona più motivata e competente perché la Lombardia abbia i servizi ferroviari che merita”. Insomma, un benservito all’assessore Claudia Maria Terzi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Giappone
55 min
Toyota si conferma prima casa automobilistica mondiale
Per il costruttore nipponico si tratta del terzo riconoscimento consecutivo. Nel 2022 venduti a livello globale circa 10,48 milioni di veicoli
Irlanda
2 ore
Ryanair riprende quota: passeggeri e bilancio in crescita
La compagnia aerea ritrova le cifre nere: nel terzo trimestre dell’esercizio 2022/23 l’utile è di 211 milioni di euro
Corea del Nord
3 ore
Revocato il lockdown nell’area di Pyongyang
Coronavirus, dopo la stretta di cinque giorni decisa una settimana prima, la Corea del Nord fa retromarcia
medio oriente
14 ore
Droni colpiscono sito militare in Iran
Lì si producono armi che vanno in Russia. Secondo il Wall Street Journal sono stati gli israeliani con il benestare degli Usa
la guerra in ucraina
16 ore
Putin ha deciso: addestramento militare nelle scuole russe
Come accadeva in Unione Sovietica si insegnerà l’uso di mitragliatrici e bombe a mano
Liechtenstein
18 ore
‘Faites vos jeux’... Anche nel Principato
Respinto in votazione popolare il divieto di casinò. Quasi tre cittadini su quattro (e tutti gli undici Comuni) si sono espressi negativamente
Italia
21 ore
Psicofarmaci per sballo, è boom in Italia
Gli psichiatri suonano il campanello d’allarme: ‘Dipendenza in crescita, necessario contrastarne l’abuso’
Regno Unito
1 gior
Grave violazione del codice ministeriale: Zahawi licenziato
Via lettera, il primo ministro britannico Rishi Sunak silura il ministro senza portafoglio
Estero
1 gior
Forte scossa di terremoto nella notte in Iran
Il sisma di magnitudo 5,7 è stato localizzato nel Nord del Paese. Il bilancio parziale è di tre vittime e diverse centinaia di feriti
Stati Uniti
1 gior
Incidente di caccia in Kansas, ma a sparare... è il cane
Calpesta l’arma nel retro del pick-up: parte un colpo che colpisce il cacciatore seduto davanti, uccidendolo
© Regiopress, All rights reserved