laRegione
27.10.21 - 17:03

Como, riapre il 1° novembre il dormitorio per senzatetto

Torna il servizio di accoglienza notturna ‘Emergenza freddo’. In via Borgovico saranno ospitati oltre 30 indigenti, ma il fabbisogno sarebbe per 150

di Marco Marelli
como-riapre-il-1-novembre-il-dormitorio-per-senzatetto
Ti-Press
Una realtà, un bisogno

Lunedì 1° novembre riapre l’ex caserma del comando provinciale dei carabinieri di via Borgovico il dormitorio per senzatetto, nell’ambito del servizio di accoglienza notturna “Emergenza Freddo”. L’immobile, di proprietà dell’amministrazione provinciale di Como, era già stato al centro di uno stesso accordo durante l’inverno scorso, coinvolgendo Villa Saporiti, Palazzo Cernezzi e il mondo del terzo settore. Il crollo delle temperature di questi giorni, oltre a sollecitare una rapida riapertura del dormitorio di via Borgovico, ha riportato in primo piano un tema molto dibattuto che nonostante l’impegno preso due anni fa dal Consiglio comunale non è stato ancora attuato dalla giunta municipale a trazione leghista: l’apertura di una struttura permanente per i senzatetto, oltre centocinquanta, quanti sono i fantasmi nel capoluogo lariano. In via Borgovico saranno ospitati oltre trenta senzatetto. Un numero, dunque, cinque volte inferiore al reale fabbisogno che richiede la regione, confrontata in modo non trascurabile dal problema povertà e indigenza.

Ricavati venti posti anche nello spazio intitolato a don Roberto Malgesini

Intanto, la prossima settimana sarà riaperto anche il dormitorio intitolato a don Roberto Malgesini, il sacerdote degli ultimi ucciso il 15 settembre dello scorso anno (il processo in Corte d’Assise nei confronti dell’omicida è alle fasi finali). Dormitorio che si trova in piazza San Rocco, a pochi passi dal luogo in cui è stato consumato il delitto. A impegnarsi per l’apertura del dormitorio era stato lo stesso don Malgesini, proponendo l’iniziativa al parroco don Gianluigi Bollini: una ventina di posti letto ricavati nell’oratorio, gestiti oltre che dalla parrocchia anche dalla Caritas diocesana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
Australia, 16enne uccisa da uno squalo in un fiume
Non è nota la specie che ha azzannato la ragazza mentre nuotava nel fiume Swan uccidendola. L’ultimo attacco mortale in un fiume risale al 1960
iran
23 ore
Teheran rilascia il regista Panahi dopo 7 mesi di carcere
Libero il vincitore del Leone d’Oro 2000. Foto scioccanti di un altro attivista durante lo sciopero della fame
la guerra in ucraina
23 ore
Kiev denuncia il capo del gruppo Wagner per crimini di guerra
Prigozhin nel mirino: ‘Non sfuggirà alle sue responsabilità’
la guerra in ucraina
23 ore
Zelensky all’Ue: ‘Negoziati nel 2023’. Dubbi tra i 27
Michel insiste, indispettendo i russi: ‘Il vostro destino è con noi’
stati uniti
1 gior
Pallone-spia cinese sugli Usa, Blinken non va a Pechino
L’ira di Washington. La Cina si scusa: ‘Faceva solo rilievi meteo’
medio oriente
1 gior
La Siria restaura il museo di Palmira distrutto dall’Isis
Ma l’area è oggi una piazzaforte di milizie jihadiste filo-Iran
Cina
1 gior
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
1 gior
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
1 gior
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
1 gior
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
© Regiopress, All rights reserved