laRegione
Musica
13.10.21 - 16:06
Aggiornamento: 16:25

Jazz Cat Club: da New Orleans, Leroy Jones

Venerdì 15 ottobre alle 20.30 ad Ascona, il grande trombettista e cantante torna con un sestetto: entrata gratuita per tutti gli appassionati

jazz-cat-club-da-new-orleans-leroy-jones
Leroy Jones

Grande personalità solistica, volontà d’integrare nella sua musica elementi espressivi del be-bop e di altri generi musicali, Leroy Jones è uno dei principali e più amati trombettisti e cantanti di New Orleans degli ultimi decenni. Classe 1958, è esponente di punta di quella corrente di musicisti che mantenendosi fedele alla tradizione del jazz di New Orleans l’ha anche rinnovata. Quello di venerdì 15 ottobre alle 20.30, al Teatro del Gatto di Ascona, è un concerto a sorpresa del Jazz Cat Club, occasione doppia per festeggiare il ritorno del musicista ad Ascona e per celebrare la ripresa della musica dal vivo con un concerto a ingresso gratuito, offerto a tutti gli appassionati di jazz dal main sponsor del Jazz Cat Club, Banca Stato.

Sul palco di Ascona, Leroy Jones sarà accompagnato da una manciata di musicisti del jazz tradizionale europeo: Uli Wunner (alto sax & clarinetto), Keith Little (piano), John Brunton (chitarra), Karel Algoed (basso) e Stephan Treutter (batteria). Uli Wunner e Karel Algoed, nello specifico, avevano già accompagnato Leroy in occasione di una fortunata serie di concerti a JazzAscona 2019, anno in cui al trombettista fu anche conferito l’Ascona Jazz Award alla carriera. La prenotazione è vivamente raccomandata scrivendo a info@jazzcatclub.ch o chiamando lo 78 733 66 12.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Scienze
7 ore
Uccelli: una specie su otto rischia l’estinzione
In Svizzera la situazione è particolarmente critica, una proporzione circa tre volte più elevata (il 40% delle 205 specie ne fa parte)
Spettacoli
9 ore
Il rapper americano Coolio trovato senza vita nel bagno
Aveva 59 anni. Era diventato famoso con il singolo ‘Gangsta’s Paradise’ del 1995. È morto a Los Angeles
Culture
9 ore
Con Daniele Dell’Agnola cercando ‘L’orecchio in fuga’
Mentre ‘La luna nel baule’ è attesa a teatro, esce il suo il primo libro illustrato: il prossimo 30 settembre, l’incontro alla Cantina di Muzzano
Spettacoli
22 ore
Anahì Traversi racconta ‘Amor fugge restando’
Il nuovo capitolo del Collettivo Treppenwitz debutta venerdì 30 settembre al Lac, con l’attrice che diventa autrice e regista
La recensione
1 gior
Wagner, Ligeti e Beethoven tra passato e presente
Alle Settimane musicali, ascoltando la Budapest Festival Orchestra diretta da Ivan Fischer, con finale insolito e commovente
L’intervista
1 gior
Michele Mariotti al Lac, una ‘prima’ per tre
La Prima di Brahms, il primo concerto per violino di Prokof’ev e l’esordio della stagione Osi al Lac, tutto nelle mani del direttore d’orchestra italiano
Spettacoli
1 gior
È morto Bruno Arena de I Fichi d’India
Aveva 65 anni. Nel 2013 era stato colpito da un aneurisma cerebrale
Netflix
1 gior
Wanna Marchi non è pentita, d’accordo?
Su Netflix c’è ‘Wanna’, storia della regina delle televendite in quattro puntate (dedicata a quelli che ‘una volta era meglio’)
Società
1 gior
Pensi di leggere il giornale, ti trovi a far propaganda russa
Facebook blocca profili di una rete fra le più complesse mai individuata attivi soprattutto in Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Ucraina
Spettacoli
1 gior
Riposo vocale per Anastacia, rinviato il concerto di Locarno
Imposizioni mediche impongono la riprogrammazione del live del 29 settembre al Fevi. I biglietti restano validi per la nuova data, di prossimo annuncio
© Regiopress, All rights reserved