laRegione
17.01.22 - 15:41

Sostegno alla cultura, rinnovati gli accordi Cantone-Comuni

Sono sei gli accordi sottoscritti per un totale annuo di 1’559’000 franchi che, grazie al Fondo Swisslos, il DECS eroga agli operatori culturali

sostegno-alla-cultura-rinnovati-gli-accordi-cantone-comuni
Keystone

Sono stati rinnovati gli accordi triennali di collaborazione per il sostegno alle attività culturali fra il Decs e i maggiori comuni del Cantone e alcuni operatori culturali attivi nei relativi comprensori. Ad Ascona, Bellinzona, Chiasso, Locarno e Lugano, che hanno rinnovato gli accordi con il Cantone per il triennio 2022-2024, si aggiunge anche Mendrisio: sono dunque sei gli accordi sottoscritti per un totale annuo di 1’559’000 franchi, nell’ambito del sostegno che, grazie al Fondo Swisslos, il DECS eroga agli operatori culturali attivi sul territorio del Cantone Ticino. Rispetto al triennio precedente è stato possibile aumentare i contributi per il settore delle arti visive.

Gli accordi sottoscritti, garantendo e consolidando l’offerta culturale promossa nelle varie regioni del Cantone, permettono agli enti promotori di pianificare la loro attività a medio termine.

È stato inoltre rinnovato l’accordo triennale per le stagioni 2021/22-2023/24 con i Circoli del cinema, che già operano in sinergia sul territorio, per un totale annuale di 58’500 franchi. Questa strategia rientra a pieno titolo tra gli obiettivi della Legge sul sostegno alla cultura del 2013, nell’intento di coordinare gli indirizzi e di concordare una strategia comune di enti e istituzioni che promuovono e sostengono attività culturali nel nostro cantone. Le associazioni e gli altri enti attivi in ambito culturale non compresi negli accordi potranno continuare a richiedere il sostegno del Cantone su base annuale, come da prassi consolidata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
20 min
Imposta di circolazione, dietrofront del Consiglio di Stato
Nella seduta odierna il Governo ha deciso di ritirare i Decreti legislativi urgenti sull’applicazione dell’imposta di circolazione per l’anno 2023
Ticino
1 ora
In Ticino 1’403 nuovi contagi e 6 decessi
I posti letto occupati da pazienti covid sono 109. Quattro le persone che attualmente si trovano in cure intense
Video
Ticino
1 ora
Un lupo ripreso in un video mentre attraversa la strada a Bodio
Dopo l’avvistamento in Bassa Leventina scatta l’interrogazione al Consiglio di Stato di Sara Imelli (Centro). ‘I gridi d’allarme sono caduti nel vuoto’.
Luganese
2 ore
Lugano, domani l’accensione dell’albero di Natale
La Città ricorda il tradizionale appuntamento che si terrà a partire dalle 17.15 in Piazza della Riforma
Locarnese
2 ore
‘Caso La Palma’, condanna confermata e pena più severa
Per la Corte di appello e revisione penale fu omicidio intenzionale e non solo colposo. L’imputato dovrà scontare 18 anni e mezzo di carcere
Luganese
6 ore
Secondo sgombero ex Macello, c’è stata sproporzionalità
La Corte dei reclami penali ha accolto alcune contestazioni degli autogestiti in merito ai rilievi del Dna e alla raccolta delle impronte
Bellinzonese
8 ore
Nuova sede Ior a Bellinzona, approvato lo studio di fattibilità
Il Consiglio di fondazione lo sottoporrà ora all’Usi che lo invierà, con la richiesta di finanziamento federale, alla Segreteria di Stato per la ricerca
Mendrisiotto
8 ore
Basso Mendrisiotto, depositata una istanza di aggregazione
I tre promotori di Balerna alle intenzioni hanno fatto seguire i fatti. Ora avranno tre mesi di tempo per raccogliere 350 firme
Luganese
17 ore
Lugano, Lombardi: ‘Commissioni di quartiere da attivare’
Il municipale amareggiato per lo scarso interesse dimostrato nella consultazione sul Piano direttore comunale. ‘Coinvolgere resta importante’
Mendrisiotto
17 ore
Al Centro temporaneo per migranti si sente la pressione
Tornano a salire i numeri della struttura che, dopo Rancate, accoglie le persone destinate a essere riammesse in Italia
© Regiopress, All rights reserved