laRegione
13.06.22 - 16:41
Aggiornamento: 17.06.22 - 19:05

Un percorso formativo per operatori culturali e sociali

La Città di Lugano mette a disposizione strumenti e competenze per muoversi nel mondo della progettualità

un-percorso-formativo-per-operatori-culturali-e-sociali
Ti-Press

Consegnare nelle mani di operatori culturali e sociali gli strumenti per realizzare al meglio idee e progetti. È l’ultima iniziativa della Divisione cultura e della Divisione socialità della Città di Lugano che da settembre proporranno tre corsi base che faranno capo alle competenze formative della Fondazione Cenpro. Per definire al meglio i contenuti del percorso formativo e reperire in modo efficace le necessità di lavoro nel settore, il 21 giugno prossimo – alle 18.15, sala C e sala E del Palazzo dei Congressi –, sarà organizzato un momento informativo e di scambio al quale sono invitati tutto gli operatori culturali e sociali attivi a Lugano.

"Con questa iniziativa – fa sapere il vicesindaco e capo dicastero Cultura, sport ed eventi, Roberto Badaracco – la Città vuole fornire un servizio su misura per tutte le strutture (singoli, associazioni e altre entità) che fanno cultura sul territorio al fine di consolidarle e professionalizzarle nelle loro attività. La reciproca conoscenza e la creazione di contatti tra operatori culturali sono altri obiettivi dell’iniziativa".

In effetti, annota a sua volta il capodicastero Socialità Lorenzo Quadri, "per gli enti e le associazioni che operano in ambito sociale è un’occasione per apprendere competenze nuove ma anche per fare rete, creare sinergie e cercare di rispondere al meglio alle nuove sfide del territorio e di una realtà sociale sempre più complessa e in evoluzione".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
58 min
Caccia alta, sei persone denunciate per gravi infrazioni
Il Dipartimento del Territorio rende noti i dati sulla stagione appena conclusa. Abbattuti più cervi rispetto al 2021, meno cinghiali e camosci
Luganese
1 ora
Direttore arrestato: ‘Si crei uno sportello per genitori’
Per la Conferenza cantonale dei genitori è importante che si riduca il rischio di situazioni simili. Contrastanti, intanto, le reazioni dei genitori.
Ticino
4 ore
Crisi energetica e telelavoro, Ocst: ‘Vigili sì, preoccupati no’
Dal sindacato cristiano sociale un webinar informativo. Isabella: ‘Non c’è giurisprudenza, partenariato importante’. Alari: ’Le spese preoccupano’
Ticino
4 ore
Sicurezza e prevenzione: gli occhi e le orecchie del Gpn
Gestione della minaccia: ruolo e missione del gruppo di specialisti della Polizia cantonale. Al quale il governo vuole ora dare una chiara base legale
Luganese
11 ore
Lugano: in arrivo Expo Ticinotour, grande fiera vintage
L’evento è in programma sabato 1° ottobre al Padiglione Conza: oltre 120 espositori, food-truck, bar, sala giochi, veicoli d’epoca e molto altro
Ticino
13 ore
‘Non si aggiungano ulteriori materie di studio al Liceo’
Tra ‘grandi scetticismi’ e ‘totale concordanza’, il Cantone risponde alla consultazione federale in merito alla Revisione dell’Ordinanza sulla maturità
Luganese
14 ore
Lugano, da Radio Rsi a Città della Musica con 21 milioni
Licenziato il messaggio municipale per l’acquisto dello storico stabile di Besso. Un’operazione che, spiega Badaracco, genererà 55 milioni di investimenti
Gallery
Grigioni
14 ore
A lezione d’integrazione sui banchi di Roveredo
Da lunedì tredici adolescenti fuggiti dall’Ucraina hanno iniziato a districarsi fra matematica e italiano nel padiglione 1 della Casa di cura Immacolata
Bellinzonese
15 ore
Osogna, ‘con macchinisti istruiti si riducono gli infortuni’
È stato inaugurato ufficialmente il Centro di formazione professionale Macchine della Ssic Ticino che, inoltre, valorizza una regione periferica
Mendrisiotto
15 ore
‘Il palazzo reale delle menzogne’, 6 anni al principe Selassié
La Corte delle Assise criminali di Mendrisio lo ha riconosciuto colpevole e condannato per truffa per mestiere e falsità in documenti
© Regiopress, All rights reserved