laRegione
18.11.21 - 19:11
Aggiornamento: 19.11.21 - 18:19

A Mendrisio per dire basta alla violenza sulle donne

Il Collettivo ‘Io l’8 ogni giorno’ ha dato vita alla sua quarta azione di protesta in vista della manifestazione a Giubiasco

a-mendrisio-per-dire-basta-alla-violenza-sulle-donne
Appuntamento il 25 novembre a Giubiasco

Dire basta alla violenza sulle donne e ai femminicidi. Il Collettivo ‘Io l’8 ogni giorno’ oggi, giovedì, ha fatto tappa a Mendrisio di fronte alla sede della Polizia cittadina proprio per “rivendicare il diritto a un sostegno concreto e reale per tutte le donne vittime di violenza”. È fondamentale, ribadisce il Collettivo in una nota, che siano “ampliati e diversificati i servizi e i punti di ascolto e sostegno alle donne. Non può essere solo la Polizia il punto di riferimento”. Le richieste? L’attivazione di un numero unico attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, gestito da personale femminile formato nell’ambito della violenza di genere; la possibilità di chiedere aiuto anche tramite sms, chat e mail; fare di farmacie, supermercati e altri luoghi pubblici punti di accoglienza e di ascolto; l’obbligo da parte della Polizia di fornire alle donne tutte le informazioni relative ai servizi e ai numeri di aiuto per le vittime; la creazione di un gruppo specifico multidisciplinare da attivare in caso di segnalazioni; una formazione adeguata per il personale di Polizia. La lista delle rivendicazioni del resto è lunga. Non si smetterà nemmeno di scendere in strada per “far sentire la nostra voce e la nostra rabbia!”. Lo si farà anche il 25 novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne in piazza Grande a Giubiasco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 min
‘Il nuovo accordo fiscale è molto favorevole per i frontalieri’
Lo scrive in una lettera ai giornali lombardi il ministro dell’economia italiano Giorgetti, che fa il punto della situazione sull’annoso dossier
Luganese
44 min
Lugano-Montarina, Villa Ganser e Casa Walty salvate dalla Stan
Il Tribunale amministrativo cantonale accoglie il ricorso presentato contro la licenza concessa dal Municipio per un progetto edilizio
Bellinzonese
1 ora
‘Nevica bene, ma dovrà restare freddo per poter sciare dal 17’
Alto Ticino, i responsabili delle stazioni invernali sono fiduciosi. A Campo Blenio e San Bernardino si parte forse già il prossimo weekend
Bellinzonese
1 ora
In crescita il numero di visitatori al museo Sasso San Gottardo
Un successo le esposizioni tematiche e la nuova sala del silenzio, che verrà riproposta con sessioni regolari anche durante la prossima stagione
Luganese
1 ora
Sottrasse mezzo milione a un conoscente, ma non fu riciclaggio
Appropriazione indebita: inflitti 15 mesi di carcere, sospesi con la condizionale, a un 39enne comparso di fronte alle Assise criminali di Lugano
Grigioni
3 ore
Frana in Calanca: ‘Ancora pericolante, presto per intervenire’
Mentre la strada resta bloccata dai 150 metri cubi scesi domenica, prima dello sgombero i tecnici devono verificare la stabilità dei 450 fermatisi sopra
Luganese
3 ore
Pura, chiesti 4 anni per la donna che accoltellò il marito
La 35enne è accusata di tentato omicidio intenzionale, accuse che ha contestato, ritenendo di averlo colpito per difesa e senza intenzione di ferirlo
Bellinzonese
4 ore
Rabadan, il pass settimanale costa 10 franchi in più
Sei giorni di Carnevale a Bellinzona costeranno 70 franchi (80 in cassa). Giovedì, venerdì e sabato 35 franchi (invece che 30). Corteo ancora a 10 franchi
Grigioni
8 ore
Val Calanca: centinaia di persone sempre isolate dal mondo
Nuove informazioni sono attese per domani. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito nello scoscendimento che si è verificato domenica mattina.
Ticino
9 ore
Filippini: ‘La polizia unica non è mai stato un tema per noi’
Il coordinatore del gruppo designato dal governo: ‘Il focus sui compiti, per una loro chiara ripartizione fra Cantonale e polcom. Rapporto per fine anno’
© Regiopress, All rights reserved