laRegione
22.04.21 - 19:31
Aggiornamento: 19:55

Anche il Municipio di Chiasso è tornato al lavoro

I municipali eletti hanno rilasciato la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle Leggi davanti al Giudice di Pace

anche-il-municipio-di-chiasso-e-tornato-al-lavoro
Insediato il Municipio di Chiasso. Da sinistra: Davide Dosi, Roberta Patani, Bruno Arrigoni, Sonia Colombo-Regazzoni e Davide Lurati (Ti-Press/Benedetto Galli)

È iniziata con una breve riunione, dove è stata evasa la corrispondenza di questi ultimi giorni, subito dopo la cerimonia di insediamento la legislatura 2021-2024 del Municipio di Chiasso. Davanti a Maurizio Cattaneo, Giudice di Pace della Giuridicatura di Balerna, si sono presentati il sindaco a interim Bruno Arrigoni (Plr) e i municipali Sonia Colombo-Regazzoni (Plr), Roberta Pantani (Lega-Udc), Davide Dosi (Us-I Verdi) e Davide Lurati (Ppd). Quella tenutasi nella sala del Consiglio comunale è stata, per usare le parole del Giudice di Pace, «una cerimonia «simbolica», che si è svolta davanti ai familiari dei municipali e ad altri pochi intimi nel rispetto delle norme anti Covid-19 (la cerimonia può essere rivista sul sito www.chiassotv.ch). La prima vera sfida che attende il Municipio arriverà martedì, in occasione della prima seduta ufficiale della legislatura. Se la ripartizione dei dicasteri non sembra destinata a essere sconvolta, le prime discussioni potrebbero arrivare per la nomina del vice sindacato. L'uscente Roberta Pantani si è detta disponibile a continuare il mandato assunto nel corso dell'ultima legislatura, mentre Sonia Colombo-Regazzoni è intenzionata a rivendicare il ruolo alla luce dei risultati ottenuti. Nella discussione potrebbero però inserirsi anche altri nomi.

Tornando alla cerimonia, Cattaneo ha invitato gli eletti a «non mollare e tenere duro, con la dovuta collegialità». Nel Mendrisiotto, ha aggiunto il Giudice di pace, «si pensa un po' troppo a quale sia il polo più importante. Si tratta di lavorare insieme perché è solo con la collaborazione di tutti che si riesce a ottenere qualcosa». In questo settore rientra anche il discorso delle aggregazioni. Un tema, questo, sul quale tutto il Municipio di Chiasso punta e che è stato inserito nelle singole campagne elettorali appena concluse. «Un comune non finisce dove ci sono i confini – ha aggiunto Cattaneo –. Magari la fusione non sarà per domani, ma cominciamo a convivere e forse un domani ci sposeremo». L'appello finale è stato quello di avere «un occhio di riguardo verso gli anziani e i giovani, che sono il nostro futuro. La presenza di due signore in questo gremio saprà dare la giusta sensibilità che manca».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
8 ore
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
8 ore
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
9 ore
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
10 ore
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
10 ore
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
12 ore
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
Luganese
12 ore
Assolto in Appello l’ex maestro di Montagnola
Per la Carp non è stato possibile accertare un pericolo per lo sviluppo psichico degli allievi. Mauro Brocchi era stato condannato in primo grado nel 2019
Bellinzonese
13 ore
Oltre al carovita, a Bellinzona c’è il ‘caro’- estinto
Secondo un rapporto di Mister Prezzi, il capoluogo ticinese ha le tariffe più alte per cremazione e camera mortuaria fra tutte le capitali cantonali
Bellinzonese
13 ore
Dopo due anni torna il Carnevale Rabadan
La 160ª edizione si terrà a Bellinzona dal 16 al 21 febbraio. Protagoniste la musica, le maschere, la tradizione e la voglia di sano divertimento
Mendrisiotto
18 ore
È ufficiale: l’Fc Chiasso è fallito
Il pretore di Mendrisio non ha potuto che decretare la fine del club rossoblù. ‘Fiumi di parole’, ma nei conti neanche un centesimo
© Regiopress, All rights reserved