laRegione
31.08.22 - 19:36

Massagno, la bolletta elettrica aumenta di 250 franchi all’anno

L’azienda ha pubblicato le tariffe per il 2023 sul suo sito internet: il costo medio per le economie domestiche subirà un incremento del 24,3%.

massagno-la-bolletta-elettrica-aumenta-di-250-franchi-all-anno
Ti-Press/Pablo Gianinazzi
Il direttore Rolf Endriss, in occasione dell’inaugurazione del nuovo sistema di riscaldamento sostenibile di Aem

"Il costo medio per le economie domestiche subirà un aumento complessivo del 24,3%. Per il cliente domestico medio di riferimento (con un consumo annuo di 4’500 kWh), ciò si tradurrà in un maggior esborso di circa 250 franchi sull’arco dell’intero anno". Nella sostanza, è questo il principale cambiamento, o meglio, incremento delle tariffe, previste per il 2023, che l’Azienda elettrica di Massagno Sa (Aem) ha pubblicato sul suo sito internet. Un incremento che interessa tutti i clienti del comprensorio servito dalla società (i comuni di Massagno, Capriasca e Isone). Aem, come le altre società, ha definito, ai sensi delle normative federali, le tariffe dell’energia elettrica valide per l’anno 2023 nel suo comprensorio. L’aumento viene giustificato, si legge nella nota online, da "un anno caratterizzato da prezzi record sui mercati dell’energia all’ingrosso, in certi momenti perfino decuplicati rispetto al recente passato". L’Aem precisa inoltre che "la tariffa dell’energia elettrica si compone di tre elementi: energia, rete e tasse. A incidere maggiormente sull’aumento previsto per le economie domestiche nel 2023 è la componente energia, passata da 8,10 cts/kWh a 12,80 cts/kWh. La collaborazione avviata nel 2019 con l’Azienda elettrica ticinese riguardante la vendita dell’energia nel comprensorio ha permesso di contenere l’aumento della bolletta entro la soglia del 25%, in un contesto particolarmente difficile che ha provocato importanti aumenti su tutto il territorio nazionale".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
16 min
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
45 min
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
53 min
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
1 ora
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
2 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
Mendrisiotto
2 ore
Niente rapporto sui Preventivi a Mendrisio. E il Cc slitta
Annullata la seduta del legislativo, prevista per il 12 dicembre. La proroga chiesta dal primo cittadino non è stata concessa dagli Enti locali
Locarnese
2 ore
Terre di Pedemonte, un servizio doposcuola da approfondire
Un’interpellanza del Gruppo LiSA invita il Municipio a chinarsi sul tema. L’idea ‘caldeggiata’ dall’Assemblea dei genitori
Mendrisiotto
5 ore
Da officina a postribolo: a Balerna fa discutere una richiesta
Alla domanda per cambio di destinazione d’uso, sono già state presentate delle opposizioni. Un residente: ‘Non è coerente con lo sviluppo del quartiere’
Ticino
14 ore
‘I detenuti con misure terapeutiche vanno adeguatamente seguiti’
La richiesta al governo delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’ è ora nero su bianco. La mozione firmata da tutti i gruppi parlamentari
Ticino
14 ore
‘Avanti’, la porta è aperta a tutti
Presentato il nuovo movimento fondato da Mirante e Roncelli dopo le dimissioni dal Partito socialista. ‘Una forza di centro sinistra, moderna e aperta’
© Regiopress, All rights reserved