laRegione
01.09.22 - 09:19
Aggiornamento: 15:36

Le famiglie ticinesi e la pillola amara dell’energia

Si apre uno scenario contraddistinto da un aumento del costo della vita. E a pesare sul budget delle economie domestiche anche l’elettricità

le-famiglie-ticinesi-e-la-pillola-amara-dell-energia
Ti-Press
Caro... luce

C’è poco da sorridere, il futuro prossimo si annuncia... oscuro. Per le famiglie ticinesi si apre così uno scenario contraddistinto da un non indifferente aumento del costo della vita. A pesare sul budget, oltre alle diverse altre spese lievitate in questi ultimi mesi (il pieno dell’auto e il rifornimento energetico per la casa in primis), sarà il costo dell’elettricità. In queste ultime ore, infatti, le principali aziende ticinesi del settore hanno comunicato, sui loro siti, le nuove tariffe. E non sono certo buone notizie.

Partendo dal Nord del cantone, sono quasi quattro i centesimi al kWh in più fissati per il 2023 dalla Società elettrica sopracenerina (Ses), ovvero un balzo dagli 8,10 attuali ai 12,05. Una ‘pillola’ che dovranno ingerire con sicuramente un certo fastidio anche nel Luganese dopo che le Aziende industriali di Lugano (Ail) hanno imposto al nuovo tariffario, per quanto attiene al costo medio per le economie domestiche, un rincaro complessivo di quasi il 31%. Poco meno, ovvero il 24,3% per l’Azienda elettrica di Massagno (Aem). In soldoni? Ciò si tradurrà in un maggior esborso per le economie domestiche di circa 250 franchi sull’arco dell’intero anno considerato che la componente energia passa da 8,10 a 12,80 centesimi al kWh.

Nel Mendrisiotto, aumento più contenuto. Secondo quanto comunicato dall’Age "l’aumento complessivo della tariffa elettrica ammonterà a circa un centesimo al kWh, il che corrisponde a una variazione percentuale di circa il 4,3%. La famiglia media del comprensorio Age spenderà circa 30-50 franchi in più all’anno".

Chi più, dunque, chi meno. Ma più per tutti, e non è una bella cosa!

Leggi anche:

Massagno, la bolletta elettrica aumenta di 250 franchi all’anno

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 ora
Il Museo dei fossili di Meride spegne dieci candeline
Tra esperienze multimediali e una nuova teca terrestre, il direttore Luca Zulliger si prepara per le porte aperte d’anniversario
Locarnese
4 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
4 ore
Salario minimo non adeguato all‘inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
10 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
11 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
13 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
14 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
14 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
15 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
15 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
© Regiopress, All rights reserved