laRegione
foce-la-citta-non-serve-un-piano-di-prevenzione
Ti-Press
Tanti in estate cercano refrigerio alla Foce del Cassarate
24.09.21 - 19:22
Aggiornamento: 26.09.21 - 18:04

Foce, la Città: ‘Non serve un piano di prevenzione’

Preavviso negativo del Municipio alla richiesta formulata da alcuni consiglieri comunali Ps e Pc dopo i due decessi registrati l’estate scorsa

Il Municipio di Lugano non ritiene necessario stanziare un credito per un piano di informazione e prevenzione con l’obiettivo di aumentare la sicurezza degli utenti alla Foce del Cassarate dove sono stati registrati sei annegamenti negli ultimi 16 anni, l’ultimo dei quali lo scorso 15 agosto. Si conclude così il preavviso (negativo) dell’esecutivo cittadino che non sottovaluta la grande affluenza di bagnanti in estate e rischi connessi all’acqua in generale, per cui valorizza l’area abbinandola alla sicurezza. Del resto, scrive l’autorità comunale, è stata avviata nel 2017 la campagna di prevenzione e di sensibilizzazione, che viene riproposta annualmente con la Commissione cantonale acque sicure. Una campagna per informare sulle particolarità delle diverse zone lacuali e sulle criticità non visibili e per responsabilizzare sulle regole di sicurezza. La situazione viene costantemente monitorata, assicura il Municipio, e le misure messe in atto vengono regolarmente aggiornate e migliorate. Per il 2022, sono in fase di approfondimento nuovi provvedimenti che prevedono un potenziamento dell’attività di prevenzione e un aggiornamento del concetto comunicativo e grafico. D’altra parte, la Foce non è considerata un luogo pericoloso, visto che la balneabilità è consentita in quanto ossequia tutti i presupposti dell’ordinanza della navigazione interna. Dopo l’analisi dei sei annegamenti in 16 anni, la Città sostiene che la causa principale dei decessi sia essenzialmente il comportamento poco responsabile e poco scrupoloso da parte dei bagnanti.

Leggi anche:

Giovane annegato e ripescato dai sub della lacuale alla Foce

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
annegamenti cassarate città foce mozione preavviso negativo prevenzione
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
2 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
3 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
9 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
Luganese
1 gior
Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina
Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Ticino
1 gior
Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre
Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 gior
Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati
Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Locarnese
1 gior
Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici
Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
Ticino
1 gior
‘Maltempo, passato il primo fronte. Ma l’allerta non finisce’
Nel pomeriggio previste nuove precipitazioni, anche abbondanti. E tra giovedì e venerdì in arrivo un’altra grossa perturbazione
Bellinzonese
1 gior
Rinviato al 2 luglio il concerto dei Manupia ad Arbedo
L’esibizione alla Spiaggetta di Arbedo-Castione è stata rinviata causa maltempo
© Regiopress, All rights reserved