laRegione
funerali-di-borradori-servira-il-certificato-covid
TI-PRESS
Mentre proseguono le visite alla camera ardente
15.08.21 - 16:55
Aggiornamento: 18:31

Funerali di Borradori, servirà il certificato Covid

L'affluenza si preannuncia tale che il Municipio di Lugano ha modificato il piano di protezione. Da domani saranno predisposti punti per il test rapido

L'affluenza ai funerali del sindaco di Lugano, Marco Borradori, martedì mattina alle 10 allo Stadio di Cornaredo si preannuncia tale - si stimano fino a 7 mila persone - che il Municipio di Lugano ha deciso di modificare il piano di protezione, limitando l'accesso per l'estremo saluto soltanto a coloro in possesso di certificato Covid che attesta il doppio vaccino, a chi potrà esibire un test negativo - a tal proposito la Città, per sgravare le farmacie, da domani mattina predisporrà dei punti in cui sarà possibile eseguire il test rapido (in Piazza della Riforma e all'esterno dello stadio) - e a chi dimostrerà di essere guarito dal Covid. 

La notizia - che ci è stata confermata dal municipale, Roberto Badaracco - sarà diffusa a breve attraverso un comunicato stampa della Città. La modifica del piano sanitario fa seguito alle disposizioni del Consiglio federale che, per lo svolgimento di eventi con un tetto superiore alle mille persone (tra cui anche le manifestazioni religiose), impone appunto che i partecipanti siano in possesso di certificato Covid, test negativo o che siano guariti dal virus. 

Il Municipio esprime 'gratitudine per le numerose testimonianze d'affetto'

"Il Municipio di Lugano esprime profonda gratitudine per le innumerevoli testimonianze di affetto e cordoglio che i cittadini stanno tributando in questi giorni alla memoria del Sindaco Marco Borradori. Questa impressionante partecipazione popolare lascia presagire un’affluenza straordinariamente importante alle esequie, che si terranno martedì 17 agosto alle ore 10.00 allo Stadio di Cornaredo". Così si legge nel comunicato stampa diramato dall'autorità cittadina, che "ha ritenuto pertanto, al fine di tutelare la sicurezza e la salute dei partecipanti alla cerimonia, di precisare come segue le norme di protezione COVID che verranno rigorosamente applicate:
- non sarà organizzato un corteo funebre prima della cerimonia. I cittadini sono pregati di prendere posto direttamente e tempestivamente nelle tribune dello Stadio, le cui porte saranno aperte fin dalle ore 8.00. Alle ore 10.00, il feretro verrà
accompagnato all’entrata dello Stadio dalle Autorità espressamente convocate;

- l’accesso allo Stadio sarà possibile solo ai detentori di un certificato COVID (con QR- Code in forma cartacea o scaricato sul cellulare) che attesti l’avvenuta doppia vaccinazione, la guarigione dal COVID al massimo nei sei mesi precedenti o un risultato negativo a un test rapido effettuato nelle 48 ore precedenti la cerimonia;
- i cittadini possono effettuare il test gratuitamente negli studi medici e nelle farmacie autorizzate (per la lista vedi https://m4.ti.h/dss/dsp/ufc/ufficio/ ). Inoltre, per facilitare la cittadinanza, il Municipio organizzerà – con l’aiuto dell’Ordine dei medici – alcune postazioni per effettuare i test rapidi in Piazza Rezzonico, lunedì 16 agosto dalle ore 8.00 alle 22.00, a margine della Camera ardente allestita nel patio di Palazzo Civico.

Trasporti pubblici gratuiti

Il Municipio sottolinea infine l’importanza del rispetto generale delle misure di prevenzione e protezione per uno svolgimento ordinato e sicuro della cerimonia, in particolare: porto della mascherina raccomandato, rispetto delle distanze e frequente igienizzazione/disinfezione delle mani. Il Municipio ricorda infine che FLP SA (zone 100 e 110) e TPL SA (zone 100, 110, 113 e 121) assicurano la gratuità dei trasporti pubblici cittadini fino dalle prime ore del mattino fino alle ore 13.00, e del Park & Ride di TPL. Parcheggi gratuiti anche nel P&R Sud e allo sterrato della Gerra.

 

 

 

 

Leggi anche:

Funerali di Marco Borradori, ecco il programma di martedì

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
borradori certificato certificato covid funerali municipio test rapido
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
2 ore
Condanna bis al comandante della polizia William Kloter
Pena ridotta ma confermata in Appello la grave infrazione alle norme della circolazione: l’ufficiale era stato pizzicato da un radar sull’A13 a Soazza
Bellinzonese
2 ore
Scarsità di acqua, il Centro di Lumino critica l’ex Municipio
In tre interrogazioni i consiglieri comunali chiedono se vi sono perdite nelle condutture, sorgenti alternative e se l’approvvigionamento sarà garantito
Ticino
3 ore
Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio
L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.
Bellinzonese
3 ore
Scelto il progetto per la riqualifica del comparto Aet di Bodio
L’Azienda elettrica ticinese vuole rendere la zona fruibile agli abitanti e offrire servizi moderni ai centri interaziendali. Investimento di 10 milioni
Luganese
3 ore
Potenziamento dell’A2 tra Lugano e Mendrisio: ‘No’ comunista
Al grido di ‘No al degrado del territorio’, un’altra voce si leva contro il controverso progetto PoLuMe: quella del Partito comunista
Gallery e video
Luganese
3 ore
‘Trasloco’ di 40 metri per un edificio di 600 tonnellate
Spostamento necessario per la realizzazione del futuro sottopasso pedonale di Besso. Le operazioni sono durate tutta la mattinata
Locarnese
3 ore
Allerta meteo sul Locarnese: forti temporali
Pericolo di grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Il fronte del maltempo procede a una velocità di 25 km/h
Mendrisiotto
4 ore
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
5 ore
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
Ticino
6 ore
TicinoSentieri si rinnova grazie all’aiuto degli appassionati
La segnaletica lungo i sentieri è da rinnovare e con un’app gli escursionisti potranno censire i 5’470 cartelli lungo quasi 5mila chilometri di percorsi
© Regiopress, All rights reserved