laRegione
26.04.21 - 16:58
Aggiornamento: 17:22

Lugano, basta bici e monopattini sui marciapiedi

Campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Polizia fino a venerdì prossimo, dopodiché le infrazioni verranno multate

lugano-basta-bici-e-monopattini-sui-marciapiedi
Occhio alle infrazioni

La Polizia della Città di Lugano lancia anche quest'anno la campagna di sensibilizzazione Marcia-A-Piedi, rivolta ai conducenti di biciclette, ciclomotori elettrici e monopattini elettrici per il corretto uso del marciapiede e delle aree di traffico destinate ai pedoni. Una campagna che si svolgerà da oggi a venerdì 7 maggio. Gli agenti presenzieranno i quartieri del Centro, Cassarate, Viganello, Loreto e Molino Nuovo, dove si constatano più infrazioni, lungo i marciapiedi del lungolago, nella zona pedonale e nei parchi. Il personale della polizia effettuerà controlli mirati principalmente a scopo educativo. Le persone sorprese a commettere un’infrazione saranno fermate e sensibilizzate. Saranno inoltre messi a disposizione degli utenti gli opuscoli di Strade sicure e dell’Ufficio Prevenzione Infortuni riguardanti i velocipedi e le e-bike. Terminata questa fase, la Polizia applicherà la legge e le infrazioni saranno sanzionate.

e-Bike, incidenti raddoppiati in un anno

L'iniziativa, mettono in evidenza le forze dell'ordine, mira inoltre a scongiurare gli incidenti con protagoniste le e-Bike che a Lugano, dal 2016 al 2020, sono stati 26, con 17 persone che hanno subito dei danni, 5 in maniera grave e un decesso occorso nel 2020. Proprio l'anno scorso tali incidenti sono raddoppiati rispetto al 2019 (2020: 10; 2019: 5), così come sono raddoppiati anche gli infortunati (2020: 6; 2019: 3). Sempre nello stesso periodo, sono stati registrati 53 incidenti con i velocipedi, con 35 persone che hanno subito dei danni, di cui 15 in maniera grave. In due casi, gli incidenti sono stati causati espressamente dalla circolazione non consentita sul marciapiede/ strada pedonale. Target della campagna, come ricordato, saranno i conducenti di biciclette, e-bike lente, monopattini elettrici, s-Pedelec, sedie a rotelle motorizzate, veicoli autobilanciati, come pure i possessori di altri veicoli elettrici non omologati che circolano illegalmente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
GALLERY
Mendrisiotto
8 ore
Il parco delle gole della Breggia si fa più inclusivo
Inaugurato un percorso per ipovedenti nell’area del mulino del Ghitello. Stella: ‘È un patrimonio da difendere, ma anche rendere accessibile a tutti’.
Ticino
8 ore
Premi cassa malati, Marco Chiesa (Udc) insiste e interroga Berna
Il presidente nazionale democentrista segue De Rosa e chiede al Consiglio federale perché nel calcolo per il ’23 non siano stati calcolati ’20 e ’21
Luganese
10 ore
Cornaredo, ‘tabula rasa’ pronta sulla carta
Presto in pubblicazione a Lugano e Porza il Piano di quartiere del comparto B1a. Previsti edifici misti di altezza tra i 30 e i 60 metri
Grigioni
10 ore
A Mesocco non si ripresenta il sindaco Christian De Tann
In corsa per la carica di capo dell’esecutivo alle elezioni comunali del 30 ottobre vi sono John Seghezzi, Fausto a Marca e Mattia Ciocco
Locarnese
11 ore
Il giudice sul pedofilo: ‘È solo la punta dell’iceberg’
Un 77enne del Sopraceneri condannato a 8 anni di carcere per ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
12 ore
Dai ruderi è nato un auditorium: inaugurazione a Biasca
Ultimati i lavori della struttura concertistica e per eventi culturali che potenzia l’offerta dell’attigua Casa Cavalier Pellanda
Ticino
12 ore
Ticino capitale del turismo sostenibile, ‘è la sfida del futuro’
Questa settimana si tiene l’Adventure travel world summit, l’evento più importante a livello internazionale per la promozione di una ‘nuova visione’
Locarnese
12 ore
Bracconieri in Vallemaggia, la Federazione prende le distanze
La Fcti condanna senza mezzi termini i deplorevoli atti compiuti da un gruppo di persone nemmeno in possesso di una licenza venatoria
Bellinzonese
14 ore
Municipio di Bodio favorevole alla fusione con Giornico
Una decisione unanime che permette di avviare l’iter per un’aggregazione ridotta rispetto al progetto che comprendeva anche Pollegio e Personico
Ticino
18 ore
Vaccinazioni di richiamo autunnali in Ticino dall’11 ottobre
Le informazioni sono già disponibili sul sito ufficiale dedicato alle vaccinazioni www.ti.ch/vaccinazione
© Regiopress, All rights reserved