laRegione
17.03.21 - 16:32
Aggiornamento: 17:32

Tresa, due piste ciclabili sulla buona strada

Il punto sui progetti di mobilità lenta vicini alla fase esecutiva. Croglio, Monteggio, Ponte e Sessa uniti

di Guido Grilli
tresa-due-piste-ciclabili-sulla-buona-strada
TI-PRESS
La mobilità lenta accelera

"Il programma d’agglomerati del Luganese di seconda generazione (PAL2) prevede la realizzazione della pista ciclabile in collina, con partenza da Ponte Tresa (accesso al tram Lugano - Ponte Tresa), passando dalle diverse frazioni in collina di Croglio e con l’attraversamento della Valle della Lisora con un ponte, per giungere fino a Sessa. Questo progetto è in fase di progettazione avanzata e prossimamente passerà alla fase più esecutiva". Lo fa sapere il Comune di Monteggio in un comunicato stampa. 

Parallelamente, la Commissione dei sindaci che ha elaborato il progetto aggregativo Tresa, aveva rispolverato un progetto di pista ciclabile sul fondo valle che è attualmente incluso nel PAL3, lo ha completato e aggiornato alle nuove esigenze e presentato all’attenzione del Dipartimento del Territorio. Questo progetto - si legge nella nota agli organi d'informazione - ha un grande potenziale perché sul fondovalle sono presenti diverse industrie, con molti lavoratori, che potranno essere così servite da un importante vettore di mobilità lenta da e verso la stazione FLP di Ponte Tresa e verso Luino. Oltre a ciò, i residenti potranno utilizzare la pista ciclabile per recarsi in tutta sicurezza verso Ponte Tresa, per poi attingere al servizio tram Lugano - Ponte Tresa.

L'incontro risolutore con il Dipartimento del territorio

Già al momento della presentazione del rapporto finale sull’aggregazione Tresa, il Consiglio di Stato si era detto disponibile a supportare il progetto pista ciclabile lungo la Tresa. Recentemente è stato indetto un incontro con il Direttore del Dipartimento del Territorio, Claudio Zali, con i suoi funzionari dirigenti e i rappresentanti di Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa, per verificare l’intenzione del Cantone sui due progetti. Il riscontro? L’incontro "ha fornito un esito molto positivo in quanto il Dipartimento del territorio ha confermato l’intenzione di procedere celermente con il tracciato in collina e di voler sostenere con convinzione anche il progetto lungo la strada cantonale sul fondo valle". I passi futuri: ora i Comuni hanno il compito di completare il progetto della pista ciclabile lungo la Tresa, così che anch’esso possa procedere celermente verso il progetto definitivo e poi la realizzazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Video
Ticino
16 ore
La Chiesa si mette in attesa ‘un po’ particolare’ del Natale
Messaggio alla Diocesi ticinese del vescovo Alain de Raemy in occasione domenica dell’inizio del cammino d’Avvento
Luganese
20 ore
A2, PoLuMe anche da Gentilino alla Vedeggio-Cassarate
L’Ustra conferma: in autostrada si potrà usare la terza corsia d’emergenza come ‘dinamica’ in caso di necessità fino a Lugano nord
Ticino
20 ore
Cantonali ’23, Andrea Giudici torna in pista. E lo fa con l’Udc
Deputato liberale radicale dal 2003 al 2019, l‘avvocato locarnese proverà a tornare in Gran Consiglio: ’I democentristi rappresentano meglio le mie idee’
VIDEO
Locarnese
20 ore
‘Non si può ammazzare una donna per un ciuffo di capelli’
Tre 18enni che frequentano il Liceo Papio hanno deciso di compiere un gesto simbolico a sostegno delle donne iraniane che lottano per i propri diritti
Bellinzonese
1 gior
‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’
La difesa dei vertici della casa anziani di Sementina chiede l’assoluzione contestando anche le direttive di Merlani. Morisoli: ‘Fatto il possibile’
Ticino
1 gior
Targhe, il governo rilancia con 2 proposte. Dal Centro nuovo No
Il Consiglio di Stato tende la mano con delle alternative di calcolo. Gli iniziativisti non ci stanno, la sinistra sì. Ognuno per la sua strada, ancora
Ticino
1 gior
‘Polizia unica? Sfruttiamo le potenzialità del sistema attuale’
Fsfp in assemblea. E sul delicato e controverso dossier si attende che la politica decida.‘Venga però sentita anche la nostra Federazione’
Gallery
Mendrisiotto
1 gior
Boffalora: al posto della villetta arrivano due palazzine
Altro cantiere residenziale in vista alla porta nord di Chiasso. L’operazione annuncia un investimento di oltre 6 milioni di franchi
Locarnese
1 gior
Picchiò un ragazzo in Piazza Grande, 3 anni di carcere
Un 19enne di origini siriane residente nel Luganese colpevole anche di rapina, infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti
Ticino
1 gior
Il salario minimo legale non sarà adeguato al rincaro
Il Consiglio di Stato boccia la mozione di Ivo Durisch (Ps): ‘Un adeguamento sarebbe contrario alla volontà del legislatore e alla legge’
© Regiopress, All rights reserved