laRegione
02.02.21 - 18:49

Potenziamento autostrada, Melano scrive a Sommaruga

Lettera di dissenso al progetto alla consigliera federale: 'dovremmo convivere per 10 anni con un gigantesco cantiere'

di Guido Grilli
potenziamento-autostrada-melano-scrive-a-sommaruga
Missiva alla consigliera federale

Melano non ci sta al progetto di potenziamento dell'autostrada N2 tra Lugano Sud e Mendrisio. Il Municipio ha impugnato carta e penna e ha scritto le proprie preoccupazioni in una lettera inviata a Berna alla consigliera federale, Simonetta Sommaruga. "Se per i Comuni di Bissone e Maroggia - si legge nella missiva - si prospettano degli importanti miglioramenti ambientali, lo stesso non si può dire per Melano, che vedrebbe realizzato sul proprio territorio un nuovo svincolo e, soprattutto, dovrebbe convivere con un cantiere, dalle dimensioni gigantesche, della durata di almeno 10 anni, posizionato in una zona molto pregiata del comune che si affaccia sul Ceresio".

Il potenziamento prevede la realizzazione di nuovi svincoli in territorio di Melano e Maroggia e di una galleria tra Bissone e Maroggia, che permetterà di liberare l'abitato di Bissone, e parzialmente di Maroggia, dall'attuale traffico autostradale. Il Municipio, guidato dal sindaco Daniele Maffei, esprime preoccupazione anche per il progetto di completazione Alptransit sud. "(...) il piano settoriale dei trasporti (parte infrastruttura ferroviaria) la cui consultazione è appena scaduta - scrive l'Esecutivo a Sommaruga, dicendosi pronto a invitarla a Melano - prevede che la parte sud del Comune sarà interessata dal progetto Alptransit Sud che, nel caso di realizzazione a tappe, verrebbe realizzato lo sbocco in zona lenaccio della prevista galleria Melano-Chiasso. Anche in questo caso si tratta di un cantiere importante, che impatterà per un decennio sul territorio di Melano". La richiesta: "A nostro avviso la galleria autostradale non dovrà fermarsi a Maroggia ma continuare sin dopo Melano così da ovviare definitivamente agli errori fatti in passato e liberare una volta per tutte anche Melano dal tracciato autostradale". Alle critiche sollevate dal Municipio si aggiunge una petizione promossa da un gruppo di cittadini di Melano che nella popolazione ha raccolta già mille firme. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Lugano, Lombardi: ‘Commissioni di quartiere da attivare’
Il municipale amareggiato per lo scarso interesse dimostrato nella consultazione sul Piano direttore comunale. ‘Coinvolgere resta importante’
Mendrisiotto
4 ore
Al Centro temporaneo per migranti si sente la pressione
Tornano a salire i numeri della struttura che, dopo Rancate, accoglie le persone destinate a essere riammesse in Italia
Ticino
5 ore
Premi cassa malati, deduzioni in più per i figli verso il sì
Lega, Plr, Centro e Udc sottoscrivono il rapporto che dà via libera alla loro iniziativa. Il Ps: ‘Valutiamo il referendum, favorisce i più ricchi’
Ticino
5 ore
Preventivo, il sì borghese vincolato alla revisione della spesa
Lega, Plr, Centro e Udc sostengono la previsione per il 2023 del governo (-80 milioni), ma con dei paletti. Il Ps: ‘No a queste politiche neoliberiste’
Ticino
6 ore
Targhe, Centro e Udc firmano un rapporto senza maggioranza
Calcolo della nuova imposta di circolazione, la Lega per ora si defila mentre Plr e Ps confermano il loro no al testo Dadò/Pamini. E il clima è teso
Mendrisiotto
7 ore
Il Nebiopoli 2023 svela i suoi contenuti
Il Carnevale di Chiasso sarà in programma dal 2 al 5 febbraio. Ampliato il Villaggio, oltre ai consueti appuntamenti anche ospiti internazionali
Locarnese
7 ore
PCi, la guerra in Ucraina ‘rispolvera’ i rifugi atomici
Il Consorzio ha avviato su tutto il territorio controlli dei bunker in caso di catastrofe nucleare. Attese nuove ondate di rifugiati e novità per la sede
Bellinzonese
7 ore
Squadra esterna di Biasca, a processo per vie di fatto
La Procura ha firmato un Decreto d’accusa nei confronti di un operaio comunale, che si è opposto. Si va in Pretura penale
Bellinzonese
8 ore
La 19enne era al rave: con la conferma si cercano testimoni
La polizia grigionese invita quanti sono a conoscenza dello stato di salute della ragazza all’evento della diga della Roggiasca a contattare il comando
Mendrisiotto
15 ore
Da Berna un sostegno per il ‘centro di partenza’ di Rancate
Passa all’unanimità agli Stati la concessione di una somma forfettaria ai Cantoni che in situazioni straordinarie gestiscono centri asilanti provvisori
© Regiopress, All rights reserved