laRegione
28.11.22 - 11:08
Aggiornamento: 15:09

Il Treno dell’Avvento porta la magia del Natale nelle Centovalli

Domenica 4 dicembre l’amato treno storico, addobbato per l’occasione, porterà i viaggiatori da Locarno a Camedo, dove troveranno anche Babbo Natale

il-treno-dell-avvento-porta-la-magia-del-natale-nelle-centovalli

Grazie alla collaborazione con la Pro Centovalli e Pedemonte e la Società Esercizio Ferroviario Turistico (Seft), le Fart presentano la prima edizione del Treno dell’Avvento, che domenica 4 dicembre porterà la magia del Natale nelle Centovalli. L’amato treno storico, composto per l’occasione da un elettrotreno e da un vagone del 1963, cambierà d’abito regalando a grandi e piccini i colori e la sfavillante allegria del periodo natalizio.

La partenza è prevista dalla stazione Fart di Muralto alle ore 13.02, proponendo ai suoi passeggeri un viaggio alla scoperta del suggestivo paesaggio invernale delle Centovalli. A Camedo, lo spirito natalizio accoglierà i viaggiatori in arrivo deliziandoli con vin brûlé e castagne, proponendo un mercatino natalizio allestito all’interno del deposito treni di Camedo e offrendo ai più piccoli momenti magici in compagnia di Babbo Natale e una golosa sorpresa offerta dalla Pro Centovalli e Pedemonte. Un pomeriggio all’insegna della tradizione e dell’allegria che si concluderà con il viaggio di ritorno a bordo del Treno dell’Avvento in partenza da Camedo alle ore 15.55.

I posti a disposizione sono limitati. I biglietti possono essere acquistati online su biglietteria.ch o presso la biglietteria Fart a Muralto (091 751 87 31 o labiglietteria@centovalli.ch).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
6 ore
‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’
Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
Ticino
7 ore
Marchesi: ‘Se l’Udc entrasse in governo, noi pronti per il Dfe’
I democentristi ribadiscono la loro ricetta per il risanamento delle finanze cantonali: ‘Se ci avessero ascoltato, avremmo già risparmiato 100 milioni’
Luganese
8 ore
Lugano, quel vuoto in piazza della Riforma
Verso la ristrutturazione l’edificio che ospitava il Caffè Federale, sulla cui facciata c’è la più vecchia insegna di caffetteria della piazza
Bellinzonese
9 ore
Zac, via altri alberi a Bellinzona: perché?
I Verdi insorgono con un’interpellanza al Municipio sui tagli eseguiti lungo i viali Franscini e Motta
Ticino
9 ore
Radar: questa settimana sono in un comune su due
L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
10 ore
Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini
L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Locarnese
11 ore
Acqua potabile per tutti: Locarno, Losone e Muralto solidali
Raccolti e devoluti a favore delle popolazioni dell’Africa occidentale oltre 28mila franchi. Serviranno alla realizzazione d’infrastrutture idriche
Luganese
12 ore
Lugano, incendio boschivo sul monte Brè
Il rogo è stato segnalato all’altezza di via Pineta a Brè sopra Lugano verso mezzogiorno
Locarnese
15 ore
Tre milioni di franchi per combattere le neofite invasive
È la richiesta di credito formulata, attraverso il relativo messaggio, dal Municipio di Locarno, per una vera a propria strategia sull’arco di 10 anni
Locarnese
15 ore
Più passeggeri nel 2022 sul trenino bianco-azzurro e i bus
Le Fart hanno conosciuto un incremento dei viaggiatori su gomma e rotaia grazie anche al notevole potenziamento del trasporto pubblico regionale
© Regiopress, All rights reserved