laRegione
musica-di-sottofondo-all-aperto-fino-a-mezzanotte
Ti-Press
La notte è giovane
04.04.22 - 15:53
Aggiornamento: 17:07

‘Musica di sottofondo all’aperto fino a mezzanotte’

Con un’interrogazione alla Città (primi firmatari Simone Beltrame e Simone Merlini) lo chiedono 10 consiglieri comunali

Il venerdì, il sabato e i giorni prefestivi, la musica di sottofondo all’aperto con apparecchi per la riproduzione del suono (sistema di altoparlanti) venga consentita fino allo scoccare della mezzanotte, e non più fin solo alle 23.

È la proposta formulata in un’interrogazione al Municipio di Locarno dai primi firmatari Simone Beltrame (Per Locarno) e Simone Merlini (Plr), unitamente ai colleghi Giuseppe Abbatiello (Per Locarno), Kevin Pidò (Lega-Udc-Indipendenti), Martina Ghielmetti, Andrea Barzaghini, Mauro Silacci, Marco Bosshardt (tutti Plr), Pier Mellini e Francesco Albi (entrambi della Sinistra Unita).

Autori e firmatari dell’interpellanza ricordano che la Legge cantonale sugli esercizi alberghieri e sulla ristorazione è stata introdotta il 1° aprile 2011 e che all’articolo 16 stabilisce che il venerdì, il sabato e i prefestivi gli esercizi pubblici possono rimanere aperti fino alle 2. “Nel corso degli ultimi anni gli utenti tendono a uscire più tardi alla sera, sia per recarsi a cenare, sia dopo, terminato il convito, per sorseggiare e chiacchierare in compagnia di amici, parenti e familiari – si legge –. Evidenziamo nondimeno che la qualità degli immobili abitativi, recentemente, si è fatta sempre più elevata, da un punto di vista della struttura, dell’edificazione e dell’isolamento termico”.

Visto e considerato che Locarno “è una città a forte vocazione economica e turistica", sarebbe buona cosa "concedere la possibilità di modificare parzialmente l’Ordinanza municipale in essere (datata 2006, ndr), nella fattispecie per quanto concerne gli articoli 10 e 11”. Ovverosia, musica esterna di sottofondo fino a mezzanotte nel fine settimana e nei prefestivi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
interrogazione locarno mezzanotte musica simone beltrame simone merlini sottofondo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
2 ore
Flp, lunghe attese e ritardi coi bus sostitutivi
Alcune persone questa mattina non sono riuscite a salire sui mezzi troppo pieni
Mendrisiotto
5 ore
Age e Aim, la rete idrica è sempre sottopressione
Rimangono in vigore le raccomandazioni all’uso parsimonioso dell’acqua e i divieti. La situazione è critica, ma alcuni Comuni riescono a cavarsela
Locarnese
7 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
16 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
18 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
19 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
19 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
20 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
20 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
22 ore
‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’
È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
© Regiopress, All rights reserved