laRegione
Yverdon-sport Fc
0
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
Xamax
20:15
 
Langnau
Lugano
19:45
 
Ginevra
Zurigo
19:45
 
Friborgo
Bienne
19:45
 
Davos
Berna
19:45
 
Zugo
Ajoie
19:45
 
Visp
Turgovia
19:45
 
Olten
Zugo Academy
19:45
 
Kloten
La Chaux de Fonds
19:45
 
Ticino Rockets
Langenthal
20:00
 
Sierre
GCK Lions
20:00
 
giada-s-telling-con-la-musica-alla-ricerca-dell-anima
Giada Batelli, in arte Giada’s Telling
12.01.22 - 16:190
Aggiornamento : 17:40

Giada’s Telling, con la musica alla ricerca dell’anima

Il progetto artistico e terapeutico di una 28enne locarnese: ‘La vera spiritualità è tornare a sé stessi, perché tutte le risposte le abbiamo già’

«Non seguire questa o quella corrente, non chiedere conferme al di fuori, ritorna semplicemente alla saggezza che senti dentro di te. La vera spiritualità è tornare a sé stessi, è fare quello che siamo, perché tutte le risposte le abbiamo già. Bisogna tornare a legittimarsi per guarire tanti aspetti come il senso di colpa o la tendenza ad ingigantire i problemi».

Poi Giada Batelli, in arte Giada’s Telling, ti guarda, sorride, e lo dice: «So di non andare incontro all’apprezzamento di tutti, perché parlo a volte di cose un po’ scomode o considerate strane».

Ci sono invece buoni motivi per prenderla sul serio, questa 28enne locarnese dalla bella voce impostata, impiegata a Radio Ticino ma curiosamente non portata, dice, per il ruolo di speaker. Un buon motivo è la trasparenza di un messaggio intimo, che nel progetto artistico di Giada’s Telling (Giada racconta) si esprime in “Tu sabes”, brano pubblicato da inizio dicembre su YouTube con il video realizzato da Brace Beltempo e disponibile anche sui maggiori portali di musica. Nel contesto marittimo ligure e in una scenografia che genericamente potremmo definire “spirituale”, Giada canta il suo credo e lo traduce in questi termini: “Me sola so di cosa ho bisogno. Tu sabes significa spiritualità. Non chiedere, sai già. Solo ricorda di accompagnare il perdono per te stessa. Amare, avverrà”.

«“Tu sabes” è molto intima, l’ho scritta per me stessa. Il brano era pronto da diversi anni. Solo dopo è arrivato l’arrangiamento. Adesso io scrivo e loro arrangiano, ma ci sono anche testi scritti da Boris e uno che mi è stato elargito da un amico di Paul», dice Giada. “Loro” sono Boris Martinetti e Paul Robertson: i due arrangiatori; per la parte tecnica, lavora Romeo Pazzinetti, del BR Sound Studio.

Quello che sta dietro nomi, testi e brani è una constatazione fisica, quasi tecnica: «Tutto è energia e vibrazione. Le note le sentiamo anche con il corpo. Quello che ho intenzione di fare con la mia musica in questo progetto che definisco “Musica Medicina” è portare effetti benefici nell’ascoltatore, anche attraverso le parole». Parole declamate con dolcezza, che come le note, le vibrazioni, l’energia sembrano accarezzarti ascoltando il brano di Giada. «Diciamo che mi considero una… cantante da falò: do il meglio con il live e l’acustico, le sole modalità che emanano un’energia del tutto particolare. Appena sarà nuovamente possibile, punteremo molto su quello».

Musica Medicina, dunque, «poiché tramite l’espressione di me auspico di raggiungere quelle parti essenziali di ogni individuo, andando a vibrare (e curare) per mezzo di una compartecipazione edificante per il singolo e per la collettività».

Guarda 2 immagini e 1 video
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Giorgio Grandini sotto inchiesta
A lui e a un altro notaio sono contestate truffa e falsità in documenti
Ticino
8 ore
Prestazione ponte Covid, il Governo propone la proroga
Il Messaggio del Consiglio di Stato recepisce gli auspici del Gran Consiglio chiedendo la proroga degli aiuti di almeno 6 mesi con effetto retroattivo
Ticino
9 ore
In Ticino contagi in calo, pazienti Covid stabili e zero decessi
Restano 166 le persone positive al Covid in ospedale, una in più nei reparti di cure intense dove sono 15 le persone con complicazioni più gravi da Covid
Ticino
10 ore
Torna la processionaria: come riconoscerla e come proteggersi
Osservati i primi nidi della farfalla le cui larve danneggiano gli alberi e possono causare infiammazioni cutanee e allergie a persone e animali
Locarnese
10 ore
Gordola, oltre 750 firme contro il ‘mastodonte’ alle Campagne
Abitanti preoccupati per l’inserimento del progetto immobiliare da circa 30 milioni. “Urge soluzione confacente, il Municipio faccia da mediatore”
Bellinzonese
11 ore
Danni del nubifragio, ‘nessuna responsabilità del Municipio’
L’esecutivo di Lumino risponde all’interrogazione Plr rispedendo al mittente ‘insinuazioni e speculazioni’ sull’alluvione del 7 agosto
Mendrisiotto
11 ore
Il Gran Consiglio è con India e lancia ‘un messaggio forte’
Deputati compatti, tranne sui banchi della Lega (che si astiene). Critiche alla legge e all’attitudine del Cantone. Ma Gobbi non ci sta.
Ticino
14 ore
Iniziativa popolare per abolire i livelli, si scaldano i motori
Scuola media. Vpod, lunedì riunione allargata per decidere su comitato e testo. Associazioni e studenti si esprimono dopo il no parlamentare al test
Locarnese
14 ore
Verzasca, tutti i lavori dopo lo svuotamento del lago
Al via le opere di manutenzione a più di cinquant’anni dalla prima messa in servizio del bacino per la produzione di energia idroelettrica
Luganese
21 ore
Schiacciato sotto un tornio industriale, non ce la fa
Vittima dell’infortunio avvenuto in una azienda di Agno un operaio di 51 anni del Canton Zurigo
© Regiopress, All rights reserved