laRegione
26.08.21 - 10:39
Aggiornamento: 13:58

Locarno, un codice QR per pagare la multa

Dal primo settembre, la Polizia della Città introduce il nuovo sistema per l'intimazione di penalità riguardanti la circolazione

locarno-un-codice-qr-per-pagare-la-multa
Più facile e diretto (foto archivio Ti-Press)

Dal prossimo 1° settembre, a Locarno, le multe per circolazione verranno intimate con il codice QR. La Polizia della Città introduce il nuovo sistema, come già succede in oltre 150 Comuni in Svizzera, fra cui Zurigo.

Il nuovo sistema di gestione delle contravvenzioni in materia di circolazione, si legge nel comunicato stampa, è “basato su un portale internet e sull'intimazione tramite codice QR”. Ciò faciliterà la gestione amministrativa, riducendo altresì i rischi d'errore. Al contempo il nuovo sistema facilita il pagamento, grazie alle nuove tecnologie messe a disposizione da banche e Posta.

Come funziona?

“L’automobilista colto in infrazione non troverà più il classico bollettino sul parabrezza contenente gli estremi della multa e accompagnato dalla polizza di versamento, bensì un modulo sul quale è stampato un codice QR. Questo codice, ormai presente nella quotidianità e introdotto da qualche mese anche sulle polizze di versamento ordinarie, contiene tutti i dati della contravvenzione. Con il proprio cellulare è possibile leggere il codice ed essere indirizzati immediatamente sulla pagina internet della Polizia dove sarà possibile visionare la contravvenzione e tramite un e-mail inviare le proprie osservazioni, se lo si ritiene opportuno, oppure procedere all’immediato pagamento con la carta di credito o altri mezzi disponibili dalle banche (Twint, ecc.).  Infine, per chi non volesse pagare il dovuto tramite il proprio smartphone, entro 30 giorni riceverà automaticamente una polizza di versamento al proprio domicilio senza spese aggiuntive”. 

Dopo l’avvento del sistema di pagamento digitale per i posteggi (Parkingpay), che è sempre più apprezzato e utilizzato dagli utenti, l’introduzione del nuovo sistema di gestione delle multe mette a disposizione del contravventore un ulteriore facilitazione e immediatezza per il pagamento.  

Agenti e personale civile che opera presso la sede della Polizia saranno a disposizione per chiarire eventuali interrogativi. Oltre a ciò, sul sito della Città, raggiungibile attraverso il codice QR o cliccando sulla pagina “payment.locarno.ch”, sarà possibile consultare un semplice “manuale d’utilizzo”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Due condanne in tribunale per il ‘caso targhe’
Inflitti 14 mesi con la condizionale all’ex funzionario della Sezione della circolazione, reo confesso. Dieci mesi all’assicuratore
Locarnese
3 ore
Influenza aviaria in un cigno nel Locarnese
Si tratta del secondo caso in Svizzera dopo quello in un’azienda a Zurigo. Il virus si trasmette all’uomo solo in casi rari e per contatto stretto
Ticino
3 ore
Cantonali ’23, candidati del Forum alternativo nella lista Ps
L’assemblea del movimento ha deciso ‘di non voler essere l’ennesimo partitino di sinistra, ma di lavorare a un movimento eco-socialista’. Sirica: ‘Felice’
video
Bellinzonese
4 ore
Un amico della 19enne morta: ‘Aveva un grande problema’
Roveredo/Bellinzona, un testimone presente al rave party abusivo parla di ketamina e dice di aver invano proposto al gruppo di allertare l’ambulanza
Luganese
4 ore
A Grancia la Posta cambia sede e ‘vestito’
Inaugurati i nuovi spazi, centrali e accessibili. Obiettivo del Gigante giallo creare dei ‘veri e propri centri di servizi’
Ticino
4 ore
In Ticino oltre 35mila dosi di richiamo: cosa cambia a dicembre
Adeguato il dispositivo: vaccinazioni al solo Centro cantonale di Quartino il 2, 3, 9 e 16 dicembre 2022, negli studi medici e nelle farmacie disponibili
Locarnese
5 ore
Lionza, sbaglia la retromarcia e finisce sul fianco
Incidente della circolazione ieri notte, nelle alte Centovalli. Praticamente illesi gli occupanti del veicolo, adagiatosi ai lati della carreggiata
Bellinzonese
6 ore
È morta la 19enne lasciata in ospedale a Bellinzona
Il decesso ieri sera: dopo un rave party sopra Roveredo era stata portata al San Giovanni da quattro giovani allontanatisi in auto e poi identificati
Luganese
7 ore
Massagno, Ibsa si prepara a lasciare la storica sede
Sorta nel 1945, l’azienda si trasferirà definitivamente l’estate prossima. Suscita interesse e curiosità il futuro del vasto terreno che occupa
Mendrisiotto
10 ore
A2 a sud, pronti a partire con uno studio di fattibilità
Il Cantone si fa carico di analizzare le due varianti proposte sullo spostamento del tracciato autostradale. La Crtm incontrerà i responsabili del Dt
© Regiopress, All rights reserved