laRegione
19.08.21 - 14:44
Aggiornamento: 16:22

Locarno-Camedo, viaggio con i convogli storici della Centovallina

La proposta di Fart e Seft è per domenica 22 agosto. Alcuni biglietti ancora disponibili

locarno-camedo-viaggio-con-i-convogli-storici-della-centovallina
Un panorama da mozzare il fiato visto da una carrozza fuori dal tempo (foto archivio Ti-Press)

Domenica 22 agosto, il treno storico della Centovallina si rimetterà in moto e percorrerà la tratta fra Locarno e Camedo. Due gli orari di partenza dalla Città, alle 10.07 e alle 14.13; la corsa dura circa un'ora. Il vagone storico ha ben 98 anni (è del 1923) con gli arredi in legno, mentre l'elettrotreno è del 1963. L’offerta prevede la possibilità di viaggiare a bordo di uno dei due convogli. Per il vagone del 1923 sono ancora disponibili alcuni posti: per il rientro da Camedo alle 12.06 o per il viaggio di andata da Locarno alle ore 14.13. 

I biglietti sono disponibili a partire da 20 franchi con una riduzione del 50% per ragazzi dai 6 ai 16 anni; i bambini sotto i 6 anni viaggiano a titolo gratuito. I titoli di viaggio sono in prevendita presso La Biglietteria Fart a Muralto (091 751 87 31, labiglietteria@centovalli.ch) o possono essere acquistati fino a 15 minuti prima della partenza del treno presso la stazione sotterranea Fart a Locarno, fino a esaurimento dei posti. Le carte giornaliere (valide solo per l’elettrotreno) possono essere acquistate anche su www.biglietteria.ch.

Il viaggio sui convogli storici è promosso dalla cooperazione fra le Ferrovie autolinee regionali ticinesi (Fart) e la Società esercizio ferroviario turistico (Seft).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
39 min
‘La doppia segnalazione, poi subito l’inchiesta amministrativa’
Locarno, capodicastero e comandante erano stati avvisati contemporaneamente dalla donna delle presunte molestie verbali di un agente
Locarnese
1 ora
‘Il mare mi ha detto: sei in gamba, ma oggi son troppo forte io’
Alessandro Veletta, a causa delle forti correnti, non ha concluso la traversata a delfino dello Stretto di Messina. Ma la sua resta un’impresa benefica
Mendrisiotto
1 ora
Chiasso festeggia l’autunno e i suoi sapori
La 14esima edizione della festa, abbinata alla Sagra cantonale del miele, è in programma domenica 16 ottobre
Bellinzonese
3 ore
I dipendenti di Bellinzona: ‘Meritiamo un carovita del 4-5%’
La Commissione del personale chiede al Municipio di compensare integralmente i mancati adeguamenti dal 2010 a oggi: sarebbero 5 milioni annui in più
Ticino
6 ore
Con l’autunno i contagi riprendono vigore anche in Ticino
Coronavirus, in sette giorni quasi duemila nuove infezioni (+78% rispetto alla settimana precedente). Ospedalizzazioni in sensibile aumento
Mendrisiotto
8 ore
‘Salviamo la Biblioteca islamica di Chiasso’
Punto di ritrovo e di scambio culturale, adesso rischia di chiudere. Lanciata una raccolta fondi
Ticino
11 ore
Cantonali ‘23, Gianella (Plr): ’Sarò nella lista per il governo’
La capogruppo liberale radicale ufficializza a laRegione la sua decisione di candidarsi: ‘Avremo una lista forte in cui ogni ticinese potrà riconoscersi’
Bellinzonese
11 ore
Chiuso il negozio di Dalpe: ora manca un servizio ‘essenziale’
La speranza del sindaco Mauro Fransioli è quella di trovare qualcuno che porti avanti l’attività. Il 15 ottobre è previsto un incontro con la popolazione
Luganese
11 ore
Scuola media, la Direttiva e i segnali non recepiti
Indigna la presunta violazione del dovere di informazione nel caso dell’ex direttore di una scuola media arrestato per reati sessuali con minorenni
GALLERY
Mendrisiotto
20 ore
Il parco delle gole della Breggia si fa più inclusivo
Inaugurato un percorso per ipovedenti nell’area del mulino del Ghitello. Stella: ‘È un patrimonio da difendere, ma anche rendere accessibile a tutti’.
© Regiopress, All rights reserved