laRegione
20.04.21 - 10:47
Aggiornamento: 15:19

Locarno, in legislativo è travaso Plr-Verdi

I due seggi persi dal “partitone” (oggi a 13) finiscono agli ecologisti e Indipendenti (che salgono a 4). Niente cambia per gli altri

locarno-in-legislativo-e-travaso-plr-verdi
Ti-Press
Le operazioni di spoglio

Dopo la conferma del terzo seggio in Municipio, il Partito liberale radicale è l'unico a perdere sedie in Consiglio comunale a Locarno. Ne deve cedere due, conservandone 13. Si tratta di una conseguenza di un calo percentuale dei voti di lista pari al 4,1% (era il 37,6, oggi è il 33,5%). Quel che era nelle sue mani finisce diritto diritto in quelle dei Verdi e Indipendenti, che da 2 seggi raddoppiano a 4. Più che raddoppiata è del resto la percentuale dei voti di lista, passata dai 4 punti del 2016 agli attuali 10,8 punti. Invariati gli equilibri negli altri schieramenti: Per Locarno (Ppd e Indipendenti) conferma i suoi 8 consiglieri comunali (pur diminuendo dello 0,7%), la Sinistra Unita (Ps-Pc-Pop-Forum) i suoi 8 (ma prima erano tutti del Ps) e Lega-Udc-Indipendenti i suoi 7 (con un calo dell'1,3%).

Un dato interessante è quello riguardante la nuova forza assunta dal fronte rosso verde: a Sinistra Unita e Verdi e Indipendenti, che hanno detto di voler lavorare a stretto contatto in Consiglio comunale, raggiungono un ragguardevolissimo 30,2% dei voti di lista e sono secondi soltanto al Plr, che come detto resiste al 33,5%. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
2 ore
Necessari 45 milioni per il nuovo Ior a Bellinzona
Studio di fattibilità concluso: oltre ai 12 laboratori sono previsti una mensa e un auditorium, e forse anche un asilo nido per i figli dei ricercatori
Luganese
2 ore
Mezzovico: lite fra giovani degenera, interviene il... papà
Condannato per vie di fatto un 57enne che, durante un alterco fra il figlio e alcuni coetanei (fra cui la ex), ha tirato quattro sberle a tre dei ragazzi
Locarno
10 ore
Originalità e ambizione: la Cultura è in due parole
Direzione dei Servizi, con il bando uscito ieri la Città di Locarno cerca una figura in grado di ridisegnare l’intera struttura
Ticino
12 ore
Mafie in Ticino: ‘Tanti i progetti, ma sono davvero operativi?’
A chiederlo è il deputato Quadranti (Plr) sentito in audizione dalla Commissione giustizia e diritti in quanto non soddisfatto delle risposte del governo
Mendrisiotto
13 ore
Aim di Mendrisio, crediti quadro più ‘trasparenti e oculati’
La Commissione della gestione richiama le Aziende sull’uso di questo strumento finanziario. E smagrisce l’investimento richiesto di quasi 2 milioni
Bellinzonese
13 ore
Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’
Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
13 ore
Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione
Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Luganese
14 ore
Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr
Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
Bellinzonese
14 ore
Pecore moribonde: ‘Chi avrebbe dovuto tutelare la loro salute?’
I Verdi (primo firmatario Marco Noi) interrogano il Consiglio di Stato in merito al gregge abbandonato a se stesso in zona diga del Lucendro
Luganese
18 ore
Usura e migranti: quattro arresti tra il Luganese e Zurigo
Sono sospettati di far parte di un sodalizio internazionale dedito da tempo al trasporto di clandestini provenienti dall’Italia e diretti nel Nord Europa
© Regiopress, All rights reserved