laRegione
13.04.21 - 14:51
Aggiornamento: 17:52

Gambarogno, ritirata la tassa sui lampioni

Il Municipio fa marcia indietro sul controverso balzello. Ma il tema resta aperto

gambarogno-ritirata-la-tassa-sui-lampioni
Chi paga la fattura? (archivio Ti-Press)

Passo indietro per la tassa sui lampioni in Gambarogno. Nella seduta di Consiglio comunale di lunedì, il Municipio ha ritirato la proposta e quindi il “Regolamento sul finanziamento dell'illuminazione pubblica stradale, con trasferimento dei costi all'utenza tramite un'imposta speciale” torna ai box. «Ho spiegato al legislativo che si trattava di un adeguamento del regolamento precedente, per renderlo conforme alle disposizioni del Tribunale federale – afferma il sindaco Tiziano Ponti –. Non è quindi del tutto corretto definirla una nuova tassa. In ogni caso, prima di poterla incassare bisogna approvarla nell'ambito di un preventivo del Comune e il prossimo sarà quello per il 2022. Il Municipio, infine, non ha ritenuto che fosse il momento giusto per intavolare questa discussione, che viene quindi posticipata».

Da segnalare che lunedì sera il Consiglio comunale – seguendo le indicazioni del Municipio – ha bocciato la mozione di Sergio Baggio (Plr) e cofirmatari che proponeva l'introduzione di una videosorveglianza sul territorio comunale.

Leggi anche:

La nuova tassa sui lampioni non piace

Gambarogno, la videosorveglianza non è gradita

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarno
3 ore
Affittacamere, nei Comuni la verifica è diventata una ‘gimcana’
La Città risponde ad Angelini Piva e cofirmatari sull’introduzione della nuova procedura per gli alloggi ad uso turistico messi sulle piattaforme online
Ticino
5 ore
‘L’uso dell’automobile privata per i frontalieri va agevolato’
A chiederlo è la Commissione dell’economia e tributi. La misura riguarda l’uso per lavoro: ‘Non si deve per forza dover usare quella aziendale’
Mendrisiotto
5 ore
Monte Generoso, si chiude un capitolo lungo 130 anni
Con la posa degli ultimi elementi delle rotaie e della cremagliera si è concluso oggi il risanamento del binario, risalente al 1890
gallery
Mendrisiotto
6 ore
Il Nebiopoli incontra i bambini delle Elementari di Chiasso
L’obiettivo è trasmettere il vero spirito del Carnevale e mostrarne l’organizzazione. Un modo, anche, per prevenire atti di violenza futuri
Luganese
6 ore
Caslano, ciclista colto da malore sulla cantonale: è grave
L’uomo, un 54enne svizzero domiciliato nel Luganese, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Lugano. Traffico molto perturbato
Ticino
7 ore
Fotovoltaico su autostrada e ferrovia: ‘L’interesse è forte’
Il primo lotto messo a concorso dall’Ustra ha avuto un grande interesse, con oltre 300 richieste da 35 aziende. Il potenziale resta però limitato
Luganese
7 ore
Bioggio, in mostra la rivoluzione di ArtByFrask
Nella casa comunale verrà allestita l’esposizione di Andrea Fraschina, pittore ispirato dalle culture underground e dall’energia della filosofia punk
Lavizzara
9 ore
Centro di scultura, c’è l’appoggio ma anche una ‘minaccia’
Il Consiglio comunale accoglie, al termine di una seduta un tantino movimentata, il credito a favore di questa istituzione; ma tira aria di referendum
Chiasso
12 ore
Interrogazione al Municipio sulla vicenda del pianista ucraino
Il consigliere comunale Marco Ferrazzini (Us-Verdi-Indipendenti) chiede lumi sulla sostituzione dell’artista da parte dell’Osi
Campione d’Italia
13 ore
È vicina la vendita di uno degli stabili di proprietà comunale
Sarà probabilmente l’immobile che ospitava gli uffici della polizia dell’enclave
© Regiopress, All rights reserved