laRegione
01.04.21 - 16:27
Aggiornamento: 18:45

‘Natura che sorprende’ nelle Centovalli

Su fune e rotaia con Ferrovia Vigezzina-Centovalli, Comune e Funivia del Monte Comino per rilanciare il turismo sostenibile

natura-che-sorprende-nelle-centovalli
Ti-Press
La funivia Monte Comino

Lanciata nel 2020 in sinergia con l’iniziativa “Vivi il tuo Ticino” promossa da Ticino Turismo (in collaborazione con il Dipartimento delle finanze e dell’economia e con BancaStato), la campagna “Natura che sorprende” torna a proporre la riscoperta del territorio delle Centovalli in treno e funivia. Una promozione che prosegue grazie alla cooperazione tra la Ferrovia Vigezzina-Centovalli, il Comune delle Centovalli e la Funivia del Monte Comino, uniti per rilanciare il turismo sostenibile nella regione, offrendo dei biglietti che abbinano il viaggio in treno alle risalite con le funivie Intragna-Pila-Costa, Verdasio-Rasa e Verdasio-Monte Comino.

«I risultati – considera il direttore delle Fart Claudio Blotti –, soprattutto considerando il particolare scenario di incertezza che ha contraddistinto la scorsa stagione, sono stati incoraggianti e hanno permesso di registrare un incremento dei passeggeri trasportati sui treni regionali particolarmente marcato nel mese di luglio (+14%) e nel mese di settembre (+5%), rispetto al 2019. Le funivie Verdasio-Rasa e Intragna Pila-Costa, gestite dalle Fart, hanno registrato un incremento più costante durante la stagione, con una crescita rispettivamente del 17% e del 6% tra luglio e ottobre». E positivo è stato anche il riscontro per la Funivia Monte Comino, con luglio e settembre da record. Favorevole alla prosecuzione di questa collaborazione è anche il Comune delle Centovalli a cui fanno capo, da gennaio 2021, le funivie Verdasio-Rasa e Intragna-Pila-Costa.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito www.vigezzinacentovalli.com da dove è possibile accedere anche allo shop online, per acquistare in anticipo i propri biglietti.
I biglietti possono essere acquistati anche agli sportelli de “La Biglietteria Fart” a Muralto (091 751 87 31 o labiglietteria@centovalli.ch). 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
5 ore
Chiesa: ‘Poco sociali? Le nostre iniziative aiutano i cittadini’
Il presidente nazionale dell’Udc risponde alle critiche mosse da Claudio Zali, che ritiene Piero Marchesi e l’Udc interessati al suo seggio
Mendrisiotto
5 ore
Monte, inaugurati gli interventi del progetto intergenerazionale
Tre anni di lavoro e mezzo milione di franchi per la realizzazione di opere architettoniche volte a migliorare la qualità di vita delle persone anziane
Ticino
9 ore
Il 30% degli anziani ticinesi fa fatica ad arrivare a fine mese
È quanto emerge da uno studio di Pro Senectute, che riconosce quello a Sud delle Alpi come il dato più alto in Svizzera. E scatta subito l’interpellanza
Locarnese
10 ore
‘A stanare prede nella notte’, gruppo di bracconieri nei guai
Alcuni cacciatori della regione sono finiti sotto inchiesta per illeciti venatori. Sequestrate armi modificate e un consistente bottino di catture
Luganese
12 ore
La Peonia del Generoso per lo stemma di Val Mara
Presentato il simbolo del nuovo Comune, nato dalla fusione di Maroggia, Melano e Rovio. Il Consiglio comunale approva i nuovi regolamenti comunali
Bellinzonese
18 ore
Camorino, auto in fiamme sullo svincolo della A2
Il fatto è avvenuto ieri sera poco prima delle 23. Non si registrano feriti o intossicati
Gallery
Locarnese
1 gior
La Rega decolla nei consensi e nella simpatia
Ben 14’000 visitatrici e visitatori hanno approfittato dell’opportunità di gettare uno sguardo dietro le quinte della base e dell’hangar
Luganese
1 gior
Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina
Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
1 gior
Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa
Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
1 gior
Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia
A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
© Regiopress, All rights reserved