laRegione
19.11.21 - 11:39
Aggiornamento: 16:38

Carnevale vecchia maniera a Bellinzona: con quali regole?

Alcuni consiglieri comunali sollecitano il Municipio sulle possibili conseguenze di eventi spontanei organizzati nel centro storico da bar e ristoranti

carnevale-vecchia-maniera-a-bellinzona-con-quali-regole
Bar e baretti, con quali regole? E con quali orari? (Ti-Press)

Ok il Rabadan all’Espocentro, ma come s’intende gestire l’animazione che bar e ristoranti potrebbero organizzare nel centro storico? È la domanda di fondo che regge l’interpellanza del consigliere comunale Plr Tiziano Zanetti, firmata da altri cinque colleghi di Plr, Lega/Udc e Ppd. Ogni esercizio pubblico – questa la premessa – potrà organizzare autonomamente il momento di festa gestendo nel contempo gli accessi al locale: “Ciò sembra un ritorno ad anni fa quando il centro storico non veniva chiuso e non vi erano minuziosi controlli all’entrata della Città del Carnevale”. Di fatto quindi nel centro storico “non ci sarà una manifestazione autorizzata con degli organizzatori conosciuti che si occupano della buona riuscita sotto tutti i punti di vista dell’evento”. Questo significa, a mente degli interpellanti, che questo compito, con la decisione presa dal Municipio, ricadrà totalmente sulla Città. Ora, immaginando un afflusso di persone considerevole e ipotizzando che la festa potrebbe, come da tradizione secolare, svolgersi spontaneamente anche nelle piazze e vie di tutto il borgo, Zanetti e colleghi chiedono al Municipio come intenda garantire l’ordine pubblico durante le serate e dopo la chiusura dei locali. Nel dettaglio, cosa prevede il concetto di sicurezza sviluppato dal Municipio mancando il professionale supporto per la garanzia della sicurezza fornito in passato dalla Società Rabadan? Come sono definite le eventuali collaborazioni con Polizia cantonale, comunale e agenzie di sicurezza? Come pensa di agire il Municipio considerando le misure di sicurezza messe in campo in passato per tutelare i cittadini da possibili atti inconsulti (vengono ricordati gli automezzi posizionati trasversalmente nei punti nevralgici dopo gli attentati compiuti in varie città europee)? Quale sarà l’atteggiamento del Municipio nella concessione di eventuali richieste di chiusura posticipate dei ritrovi pubblici e deroghe per l’allestimento di spazi esterni coperti in modo da offrire più sicurezza ai clienti? Saranno fatte rispettare le norme Covid dai ristoratori, in particolare nelle immediate vicinanze dei locali, durante le serate e dopo la chiusura? Non da ultimo, il timore che certi costi esplodano: “Per commercianti e ristoratori l’assenza del Carnevale nel centro cittadino peserà molto sugli incassi. Questo motivo indurrà queste categorie a trovare le modalità più consone per massimizzare il profitto. Che indicazioni ritiene di dover dare il Municipio in questo senso?”.

Leggi anche:

Il Rabadan si farà a Bellinzona, ma all’Espocentro e Palasport

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 min
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
10 ore
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
10 ore
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
11 ore
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
11 ore
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
11 ore
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
13 ore
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
Luganese
14 ore
Assolto in Appello l’ex maestro di Montagnola
Per la Carp non è stato possibile accertare un pericolo per lo sviluppo psichico degli allievi. Mauro Brocchi era stato condannato in primo grado nel 2019
Bellinzonese
15 ore
Oltre al carovita, a Bellinzona c’è il ‘caro’- estinto
Secondo un rapporto di Mister Prezzi, il capoluogo ticinese ha le tariffe più alte per cremazione e camera mortuaria fra tutte le capitali cantonali
Bellinzonese
15 ore
Dopo due anni torna il Carnevale Rabadan
La 160ª edizione si terrà a Bellinzona dal 16 al 21 febbraio. Protagoniste la musica, le maschere, la tradizione e la voglia di sano divertimento
© Regiopress, All rights reserved