laRegione
01.12.22 - 08:32
Aggiornamento: 17:58

Biglietti digitali nel futuro dei trasporti pubblici

Troppo costosa l’infrastruttura per quelli cartacei. L’Alliance Swiss Pass pensa a un futuro votato alla digitalizzazione

Ats, a cura di Red.Web
biglietti-digitali-nel-futuro-dei-trasporti-pubblici
Ti-Press
Verso il capolinea?

L’Alliance Swiss Pass, l’organismo che coordina le tariffe del trasporto pubblico, nel futuro prossimo vuole abbandonare la vendita fisica dei biglietti cartacei perché l’infrastruttura per queste operazioni è molto costosa.

Lo dice il suo presidente René Schmied in un’intervista pubblicata oggi ai giornali del gruppo Ch-Media, nella quale spiega che a partire dal 2035 i biglietti dovrebbero essere normalmente acquistati online.

"Si può prevedere che ci siano ancora dei distributori automatici nei principali snodi di trasporto o nei negozi esterni", perché "dovrebbe essere ancora possibile acquistare un biglietto anche senza un telefono cellulare", precisa. Prendere i mezzi pubblici dovrebbe diventare facile come guidare un’auto, aggiunge.

Schmied, presidente dell’organizzazione che raggruppa 250 aziende di trasporto pubblico e 18 comunità, riferisce poi che nel dicembre del prossimo anno verrà introdotto un nuovo abbonamento prepagato. Dovrebbe offrire ai clienti che spendono tra i 1’000 e i 4’000 franchi all’anno per i trasporti pubblici un’alternativa più economica all’abbonamento generale. Schmied spera di venderne più di 100’000 dopo cinque o sei anni dall’introduzione della nuova offerta.

Il nuovo ‘pass’ – sottolinea – non è invece destinato ai pendolari abituali: «Chi viaggia da Berna a Zurigo due o tre volte alla settimana paga già meno con l’abbonamento generale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
51 min
Sulle etichette dei prodotti freschi anche il mezzo di trasporto
Lo chiede un’iniziativa parlamentare approvata dalla Commissione scienza, educazione e cultura degli Stati, in particolare per il trasporto via aereo
Svizzera
1 ora
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
2 ore
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
2 ore
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
3 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
Svizzera
3 ore
WhatsApp, Migros e Google sono i marchi più popolari in Svizzera
Il sondaggio in base all’indicatore Brand Indicator Switzerland è fondato su criteri come la rilevanza e l’emozionalità
Svizzera
4 ore
L’estate dei record fa segnare anche l’anno record per infortuni
L’assenza di limitazioni legate al coronavirus e le condizioni climatiche favorevoli fanno lievitare gli incidenti durante il tempo libero: +14%
Svizzera
4 ore
Escursionista con racchette cade e muore
Dopo un giorno di ricerche, il corpo senza vita dell’uomo, un 38enne, è stato rinvenuto in una buca carsica di Selun, nel Canton San Gallo
Svizzera
5 ore
Si schianta contro un sottopassaggio: morto
L’uomo, di mezza età, è deceduto sul posto dopo aver centrato un muro a Sirnach, nel Canton Turgovia
Svizzera
5 ore
Ignoti appiccano fuoco in una scuola elementare
Seri danni allo stabile di Brunnmatt, nella parte su della città di Basilea. Nessuno è rimasto ferito
© Regiopress, All rights reserved