laRegione
25.11.22 - 10:46
Aggiornamento: 21:12

Droni, così cambia la normativa (e si adatta all’Ue)

Le nuove norme saranno valide dal primo gennaio prossimo e comprendono standard di sicurezza per la produzione, la certificazione e l’esercizio

droni-cosi-cambia-la-normativa-e-si-adatta-all-ue
Ti-Press

La Svizzera adotta la regolamentazione dell’Unione europea in materia di droni. Le nuove norme saranno valide dal primo gennaio prossimo e comprendono standard di sicurezza per la produzione, la certificazione e l’esercizio. Lo rende noto oggi l’Ufficio federale dell’aviazione civile (Ufac), precisando che le operazioni con i droni saranno distinte in tre categorie in base al livello di rischio: "aperta", "specifica" o "certificata". Qualsiasi telepilota che desidera impiegare un mezzo della categoria "aperta" dovrà disporre di un certificato conseguito dopo una formazione e un esame.

Protezione migliorata

Si applicano inoltre nuove altezze massime di volo, limiti di peso e restrizioni geografiche. In risposta alle preoccupazioni della popolazione, sono state introdotte prescrizioni in materia di protezione ambientale, di protezione della sfera privata e di sicurezza. La Svizzera applicherà inoltre il regolamento Ue sullo U-space. Sarà quindi possibile implementare una serie di funzioni e di processi digitali automatizzati in uno spazio aereo definito. U-space mira a integrare il crescente traffico di droni civili, garantendo al contempo una convivenza armoniosa con l’aviazione tradizionale. In questo modo i piloti avranno una migliore visione d’insieme della situazione del traffico.

Per l’industria svizzera dei droni avere un quadro giuridico armonizzato con l’Europa sarà un vantaggio.

Il Comitato misto ha approvato diverse modifiche ai regolamenti esistenti. Le regole relative alle bande orarie negli aeroporti sono state modificate. L’obiettivo è quello di chiarire, nel contesto del Covid, le rivendicazioni delle compagnie aeree in materia di bande orarie nel successivo periodo di programmazione degli orari. Inoltre sono stati adottati i requisiti di calcolo dei combustibili per consentire l’integrazione di nuove fonti energetiche. Gli sgravi amministrativi consentono infine a più vettori aerei appartenenti allo stesso gruppo di chiedere congiuntamente un’autorizzazione per lo svolgimento di compiti di manutenzione degli aeromobili (Camo).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
26 min
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
1 ora
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
1 ora
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
2 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
Svizzera
2 ore
WhatsApp, Migros e Google sono i marchi più popolari in Svizzera
Il sondaggio in base all’indicatore Brand Indicator Switzerland è fondato su criteri come la rilevanza e l’emozionalità
Svizzera
2 ore
L’estate dei record fa segnare anche l’anno record per infortuni
L’assenza di limitazioni legate al coronavirus e le condizioni climatiche favorevoli fanno lievitare gli incidenti durante il tempo libero: +14%
Svizzera
2 ore
Escursionista con racchette cade e muore
Dopo un giorno di ricerche, il corpo senza vita dell’uomo, un 38enne, è stato rinvenuto in una buca carsica di Selun, nel Canton San Gallo
Svizzera
4 ore
Si schianta contro un sottopassaggio: morto
L’uomo, di mezza età, è deceduto sul posto dopo aver centrato un muro a Sirnach, nel Canton Turgovia
Svizzera
4 ore
Ignoti appiccano fuoco in una scuola elementare
Seri danni allo stabile di Brunnmatt, nella parte su della città di Basilea. Nessuno è rimasto ferito
Svizzera
4 ore
Trovati due corpi travolti da una valanga sopra Fully
Verosimilmente potrebbero essere il francese (residente nel Canton Vaud) e il belga (residente in Vallese) dispersi da qualche giorno
© Regiopress, All rights reserved