laRegione
22.07.22 - 19:52

Divieto prostituzione per rifugiate ucraine, due Udc protestano

Nella risposta pubblicata oggi, il Consiglio di Stato zurighese ammette che dal punto di vista legale non è possibile applicare un divieto generalizzato

Ats, a cura di Red.Web
divieto-prostituzione-per-rifugiate-ucraine-due-udc-protestano
Depositphotos

Due granconsiglieri Udc criticano in un’interrogazione al governo del canton Zurigo la raccomandazione della Sem di vietare di fatto l’esercizio della prostituzione alle rifugiate ucraine con lo statuto di protezione S.

Nella sua risposta pubblicata oggi, il Consiglio di Stato zurighese ammette che dal punto di vista legale non è possibile applicare un divieto generalizzato. L’esecutivo cantonale accoglie tuttavia "espressamente" con favore il fatto che l’Ufficio cantonale dell’economia e del lavoro valuti i rischi caso per caso e con la necessaria attenzione.

A criticare la raccomandazione della Segreteria di Stato per la migrazione (Sem) sono stati i granconsiglieri Udc Valentin Landmann – ex giudice e avvocato noto in particolare per aver difeso gli interessi di prostitute, Hells Angels, neonazisti e altri gruppi marginali – e il suo collega di partito Roland Scheck.

Sottolineando che la prostituzione è in tutto e per tutto legale in Svizzera, i due deputati ritengono che anche chi si trova sotto la protezione dello statuto S dovrebbe poter lavorare in questo settore. Rifiutare loro un permesso di lavoro sarebbe quindi arbitrario.

Nel valutare caso per caso – sottolinea invece il governo cantonale nella sua risposta – l’Ufficio cantonale del lavoro segue le raccomandazioni della Sem, che classifica l’industria del sesso come "area sensibile con potenziale rischio di abuso".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 min
Spazio economico europeo, tre svizzeri su quattro favorevoli
Secondo lo studio condotto da gfs.bern, la maggioranza vede di buon occhio il mercato europeo e una partecipazione ai programmi europei di cooperazione
Svizzera
1 ora
Urs Loher al vertice di armasuisse da agosto
Colonnello dell’esercito, 56enne, rimpiazzerà come capo dell’Ufficio federale dell’armamento Martin Sonderegger che andrà in pensione
Svizzera
2 ore
L’imposizione individuale è stata messa in consultazione
Il Consiglio federale ha avviato oggi la procedura: in futuro, anche i coniugi dovranno compilare separatamente la dichiarazione delle imposte
Svizzera
3 ore
Il Black Friday ha mosso 7,1 milioni di pacchi in Svizzera
Non è stato comunque raggiunto il record del 2021 di oltre 7,4 milioni di invii
Svizzera
5 ore
Un seggio in governo spinge più persone alle urne? Non in Ticino
Uno studio smentisce la relazione fra rappresentanza in Consiglio federale di un cantone e aumento di interesse per la politica fra la popolazione
Svizzera
8 ore
‘Qui a Palazzo le persone mi conoscono, ed è questo che conta’
È stato definito ‘principe del lobbismo’, ‘petro-lobbista’, ‘cacciatore di mandati’. Albert Rösti spiega perché non fa nulla di strano, o di male
Svizzera
1 gior
‘Brilla’ un bancomat a Füllinsdorf, malviventi in fuga
Altro botto nella notte in Svizzera. Stavolta è toccato a un impianto di erogazione di contante di Basilea Campagna
Svizzera
1 gior
Sì del Nazionale all’imposta minima delle grandi multinazionali
Restano solo da appianare alcune divergenze relative alla ripartizione tra Confederazione e Cantoni del gettito supplementare
Svizzera
1 gior
‘L’affitto pesa in modo sproporzionato sul reddito’
Grido d’allarme dell’Associazione Svizzera Inquilini. Sommaruga: ‘Per le famiglie a basso reddito raggiunti i limiti della sopportazione’
Svizzera
1 gior
In dogana con un ghepardo imbalsamato
Benché debitamente dichiarato, l’animale è stato sequestrato in quanto mancava l’autorizzazione basata sulla convenzione di Washington
© Regiopress, All rights reserved