laRegione
BENCIC B. (SUI)
PEGULA J. (USA)
07:55
 
non-piu-m/f-negli-annunci-di-lavoro-arriva-la-a
La vocale si fa largo (Keystone)
Svizzera
21.07.21 - 18:130

Non più m/f: negli annunci di lavoro arriva la 'a'

Sta per 'alle' e sta facendo capolino nella Svizzera tedesca. Obiettivo: far sì che qualunque persona senta di essere il destinatario della proposta d'impiego.

Nuova abbreviazione negli annunci di lavoro nella Svizzera tedesca: sta facendo capolino la lettera ‘a’, che sta per ‘alle’, cioè tutti: obiettivo è far sì che qualunque persona senta di essere il destinatario della proposta d'impiego. A optare per questo approccio è per esempio Swica, riferisce 20 Minuten. L'espressione ‘a’ sostituisce le lettere ‘w/m’ (weiblich/männlich) con cui di solito le imprese segnalano che la posizione per cui cercano personale è aperta sia a donne che uomini.

Con l'opzione ‘alle’, Swica vuole mostrare che tutti sono benvenuti, se soddisfano i requisiti, ha spiegato un'addetta stampa alla testata giornalistica zurighese. Per evitare confusione l'azienda ha rinunciato per contro a ricorrere a menzioni quali ‘d’ (per diversi) o ‘tg’ (per transgender). La stessa modalità di annuncio è stata scelta anche dalla società informatica Bedag ed è accolta con entusiasmo da Jörg Buckmann, specialista zurighese di personale e del relativo reclutamento. “In questo modo, tutte le persone si sentono davvero coinvolte, indipendentemente dall'età, dall'origine o dal sesso”, afferma l'esperto in dichiarazioni riportate da 20 Minuten. A suo avviso la ‘a’ è semplice e accattivante: verrà adottate anche dalle altre imprese, si dice convinto.

Contrariamente all'assicuratore Bâloise, che nei suoi annunci usa ormai solo la forma femminile delle professioni (per esempio ‘Wirtschaftsinformatikerin’ o ‘Psychologin’, anche se il lavoro è offerto anche a uomini), Swica e Belag continueranno invece a utilizzare la forma maschile dei mestieri. Questo perché – fra l'altro – facilita le ricerche su internet da parte degli utenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
12 ore
Il Plr: 'I non vaccinati senza sintomi paghino il test Covid'
Secondo i liberali, eventuali restrizioni future dovrebbero essere applicate solo a chi si potrebbe vaccinarsi ma si rifiuta di farlo
Svizzera
14 ore
Panne all’aereo: Parmelin salta l’incontro con Naruhito
Problemi tecnici al jet del Consiglio federale in volo per Tokyo. Cancellati gli appuntamenti con l’imperatore e il ministro degli esteri giapponesi.
Svizzera
14 ore
Vaccini e effetti collaterali: non gravi quasi 2/3 dei casi
Delle 4'319 notifiche di effetti indesiderati, 2'782 (64,4%) sono classificate come 'non serie'. L'età media delle persone colpite è di 60,2 anni
Svizzera
15 ore
La grandine ha causato più danni delle inondazioni in Svizzera
Ammontano a centinaia di milioni di franchi i danni causati dalla grandine, secondo i dati delle assicurazioni
Svizzera
16 ore
Vaccinato con due dosi il 46,1% della popolazione svizzera
La media delle vaccinazioni è di 45'536 al giorno. Il ritmo è diminuito del 17% rispetto alla settimana scorsa
Svizzera
16 ore
Quest'anno le pere e le mele si faranno attendere
La fioritura in Svizzera è avvenuta 17 giorni dopo rispetto al 2020, i frutti potranno essere raccolti con tre settimane di ritardo rispetto all'anno scorso
Svizzera
17 ore
In Svizzera calano (di poco) i contagi, 2 decessi
Il tasso di positività scende di oltre un punto percentuale. La situazione ospedaliera resta stabile a livelli bassi circa i letti occupati da pazienti Covid
Svizzera
18 ore
Due ex islamisti condannati dal Tribunale penale federale
Condanne a 30 mesi di reclusione, parzialmente sospesi, e 22 mesi sospesi per due residenti a Ginevra. Entrambi si sono distanziati dall'Islam radicale
Svizzera
19 ore
Raffreddare la città usando il fiume, Berna ci pensa
L'azienda comunale che si occupa dell'infrastruttura della capitale sta pensando di usare l'energia dell'Aare per impianti di raffreddamento ecologici
Svizzera
1 gior
La task-force: sistema 'a colori' per i Paesi a rischio
Gli esperti chiedono la quarantena per chi proviene da una zona 'viola', ovvero ad alta circolazione di varianti preoccupanti anche per i vaccinati
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile