laRegione
09.03.21 - 14:48
Aggiornamento: 16:38

Novemila bimbi s'infortunano ogni anno ai parchi giochi

A volte i bambini sono troppo esuberanti, altre volte gli adulti non li sorvegliano abbastanza. Ma a volte la manutenzione delle attrezzature lascia a desiderare.

Ats, a cura de laRegione
novemila-bimbi-s-infortunano-ogni-anno-ai-parchi-giochi
Più attenzione

Circa 9mila bambini si infortunano nei parchi giochi ogni anno in Svizzera. Lo rileva l'Ufficio prevenzione infortuni (Upi), aggiungendo che a volte i bambini non riescono a tenere a freno la loro esuberanza, altre volte gli adulti non li sorvegliano con la dovuta attenzione e non di rado la manutenzione delle attrezzature lascia a desiderare. I genitori e altre persone di riferimento possono fornire un importante contributo alla prevenzione degli infortuni. L'obiettivo non è di eliminare tutti i pericoli, visto che i bambini devono imparare a gestirli, sottolinea l'Upi. Gli adulti possono però prevenire gli infortuni gravi tenendo d'occhio i bambini mentre giocano e assicurandosi che non abbiano il casco e non portino chiavi legate al collo. Cordini e cinghie possono infatti impigliarsi e trasformarsi in un cappio che può provocare ferite o addirittura provocare soffocamento.

Da sei mesi vigono inoltre regole più severe per la gestione e la manutenzione: uno specialista riconosciuto deve controllare il livello di sicurezza e l'area circostante i parchi giochi prima che vengano aperti al pubblico. Successivamente questa ispezione va effettuata almeno una volta all'anno. Inoltre a intervalli da mensili a trimestrali si devono verificare la funzionalità di tutte le attrezzature e il loro stato di usura.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 min
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti.
Svizzera
2 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
2 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
2 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
4 ore
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
Svizzera
4 ore
Sostegno pubblico degli ospedali nel mirino
Per la presidente dell’associazione H+ Regine Sauter, i nosocomi devono essere indipendenti dallo Stato. E propone correttivi
Svizzera
6 ore
Fuoriuscita di idrocarburi nel Rodano da un impianto Syngenta
Subito messe in atto le misure di contenimento. L’azienda rassicura: nessun pericolo per la popolazione o per l’ambiente
Svizzera
7 ore
Swisscom, ecco i bilanci 2022. Anzi no: settimana prossima
Complice un errore, per alcune ore l’azienda pubblica in internet i risultati d’esercizio, non ancora approvati dal Consiglio d’amministrazione
Svizzera
7 ore
Anno record per Tavolino magico: salvate 6’000 t di derrate
Ma l’associazione avverte: ‘C’è ancora molto da fare nella lotta allo spreco alimentare’. Beneficiari in aumento in Ticino
Svizzera
22 ore
Suisse Secret, il Ministero pubblico della Confederazione indaga
Credit Suisse sporge denuncia per la fuga di notizie. I reati prospettati sono spionaggio economico, violazione dei segreti commerciale e bancario
© Regiopress, All rights reserved