laRegione
06.11.20 - 19:25

Imprese responsabili, il Ppd urano è per il ‘sì’

La sezione cantonale non segue la parola d’ordine del partito nazionale. Non è la prima a farlo.

imprese-responsabili-il-ppd-urano-e-per-il-si
Keystone

L’iniziativa ‘Per imprese responsabili’ divide i partiti borghesi. Ieri anche la sezione urana del Ppd si è schierata a netta maggioranza per il ‘sì’, contro il parere del partito nazionale che raccomanda invece di votare ‘no’ il prossimo 29 novembre.

I delegati, coronavirus oblige, si sono espressi in una votazione scritta. L'affluenza è stata elevata, ha fatto sapere il partito. Con 73 voti a favore, 37 contrari e 1 astensione, i membri hanno optato per il ‘sì’ all'iniziativa popolare.

Questa chiede che le società con sede in Svizzera rispettino anche all’estero i diritti umani e le norme ambientali. In caso di violazioni, potranno essere tenute responsabili anche per il comportamento delle loro filiali e delle aziende che controllano economicamente.

A inizio settembre, dopo una lunga discussione, i delegati del Ppd svizzero si erano espressi con 117 voti favorevoli e 56 contrari contro l’iniziativa. Il chiaro risultato della sezione urana è sorprendente, dato che le opinioni all’interno del Ppd svizzero sono contrastanti, ha affermato il presidente del Ppd urano Flavio Gisler.

La sezione urana del Ppd non è l’unica a non seguire la raccomandazione di voto del partito. Lo stesso hanno fatto i giovani Ppd e le sezioni bernese, ginevrina e turgoviese del Partito popolare democratico. Quella grigionese ha lasciato libertà di voto. Anche l’Udc del Basso Vallese e i giovani del Plr sciaffusano vanno controcorrente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 min
Cresce il numero di persone con livello d’istruzione terziario
Tra i 25-34enni nell’arco di vent’anni la quota è raddoppiata: nel 2021 uno su due aveva conseguito un diploma corrispondente
Svizzera
2 ore
All’aeroporto di Zurigo-Kloten, la ripresa pare confermata
In settembre i movimenti sono stati 20’355, un 3% in meno rispetto ad agosto ma di quasi un terzo superiore allo stesso mese del 2021
Svizzera
2 ore
Scesi dal bus aggrediscono un uomo e gli danno fuoco
Dodici adolescenti sono stati rilasciati al termine dell’interrogatorio, avvenuto a Winterthur, mentre due si trovano in carcerazione preventiva
Svizzera
3 ore
Svizzera ‘razzista sistemica’, ma Berna respinge le accuse
Per l’ambasciatore elvetico alle Nazioni Unite le considerazioni del Gruppo sono in parte basate su ‘supposizioni’ e ‘malintesi’
Svizzera
7 ore
Malgrado le ombre, le prospettive per l’industria non peggiorano
Il comportamento del parametro rappresenta una sorpresa: gli analisti si aspettavano infatti una contrazione a valori compresi fra 54 e 55,6 punti
Svizzera
8 ore
Suicidi quasi dimezzati negli ultimi quarant’anni
La diminuzione è soprattutto evidente tra gli uomini. Il Ticino ha presentato i tassi di suicidio inferiori per tutto l’ultimo decennio
Svizzera
9 ore
Lieve ma significativo rallentamento dell’inflazione
Si tratta del primo calo dopo venti mesi consecutivi con numeri in crescita o stabili. In settembre il rincaro annuo si è attestato al 3,3%
Svizzera
1 gior
Elezioni cantonali a Zugo: Status quo per il governo cantonale
Il Consiglio di Stato rimane quindi composto da tre rappresentanti dell’Alleanza di Centro, due liberali radicali e due Udc
Svizzera
1 gior
Zurigo, 17enne perde la vita dopo una rissa
Altri tre ragazzi sono rimasti feriti nell’alterco scoppiato ieri notte in un appartamento di Oetwil am See
Svizzera
1 gior
L’inflazione colpisce duramente gli anziani
L’indagine ha evidenziato notevoli differenze regionali: gli anziani sono più colpiti in Ticino, dove il 30% dei pensionati vive in condizioni precarie
© Regiopress, All rights reserved