laRegione
L'investimento è di 800mila franchi (archivio Ti-Press)
Svizzera
29.06.20 - 09:360

Granito ticinese per proteggere Palazzo federale

Al via i lavori per proteggere l'ingresso nord contro possibili attentati con veicoli provenienti da piazza federale

Iniziano oggi i lavori a Palazzo federale per proteggere l'ingresso nord contro possibili attentati con veicoli provenienti da piazza federale. Verranno posati dei dispositivi stradali in granito provenienti dal Ticino. I costi si aggirano attorno agli 800'000 franchi.

A causa della minaccia terroristica in Europa, acuitasi da alcuni anni, su raccomandazione dell'Ufficio federale di polizia (fedpol) saranno adottate misure per aumentare la sicurezza dell'edificio, indica un comunicato odierno dei servizi del Parlamento.

I lavori dovrebbero terminare a fine settembre. Per proteggere al meglio il Palazzo del Parlamento, gli speciali dispositivi stradali in granito, certificati, sono rafforzati da un'anima in acciaio.

“Grazie all'impiego di materiale da costruzione naturale proveniente dal Cantone del Ticino, alla considerazione dell'eredità culturale tramandata dagli edifici della Città vecchia di Berna e all'utilizzo di tecnologie innovative l'opera risulterà particolarmente sostenibile”, precisa il comunicato.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 min
I medici cantonali: mascherine in tutti i luoghi pubblici
Per il presidente dell'associazione l'obbligo per i trasporti pubblici non basta, bisognerebbe indossarla nei negozi e nei luoghi affollati
Svizzera
59 min
Novartis paga 642 milioni di dollari per chiudere cause in Usa
Il colosso farmaceutico svizzero era accusato di aver corrotto medici tra il gennaio 2002 e almeno il novembre 2011
Svizzera
12 ore
Ginevra, Pierre Maudet rischia di finire a processo
Il Ministero pubblico cantonale intende rinviarlo a giudizio il consigliere di stato per il noto viaggio ad Abu Dhabi del 2015
Svizzera
12 ore
Il Consiglio federale fa un altro sforzo economia per l'economia
Il Governo ha adottato oggi ulteriori misure a favore di aziende, indipendenti e trasporti pubblici. Maurer: debito riassorbibile senza aumento delle imposte.
Svizzera
18 ore
Da lunedì 6 luglio mascherine obbligatorie sui mezzi pubblici
Lo ha deciso il Consiglio federale. Inoltre è prevista una quarantena di dieci giorni per i viaggiatori provenienti da regioni a rischio
Svizzera
19 ore
Coronavirus, in Svizzera 137 nuovi casi (doppio zero in Ticino)
Nelle ultime 24 ore più che raddoppiato il numero dei contagi. Si è inoltre verificato un altro decesso a causa del virus
Svizzera
20 ore
A novembre si vota su imprese responsabili e finanziamento armi
Le votazione sulle iniziative 'Per imprese responsabili' e 'Divieto di finanziare i produttori di materiale bellico' si terranno il prossimo 29 novembre
Svizzera
20 ore
Olten, positivo in un locale notturno: quarantena per 300
La persona risultata positiva martedì sera aveva visitato vari bar, ristoranti e club durante il fine settimana
Svizzera
1 gior
Catena della Solidarietà, due milioni contro il coronavirus
Sbloccati fondi per contrastare gli effetti della pandemia in Paesi fragili come Mozambico, Haiti e Bangladesh
Svizzera
1 gior
Durante il lockdown respinte oltre 112'000 persone alle dogane
Lo rende noto oggi l'Afd: le multe per il turismo degli acquisti e per consegne vietate di merci al confine sono state 2'458
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile