laRegione
Svizzera
07.01.19 - 12:280

Arrestati dopo una fuga infinita

Nel Canton Turgovia due uomini a bordo di una vettura sono stati acciuffati dalla polizia dopo un inseguimento durato un'ora e mezza. Trovate armi da fuoco a bordo.

Scene da film ieri sera a Tägerwilen, nel Canton Turgovia, dove uno svizzero di 25 anni e un tedesco di 19 sono stati arrestati al termine di un inseguimento durante il quale la vettura dei fuggitivi ha forzato diversi posti di blocco. L'operazione ha portato al sequestro di diverse armi da fuoco. L'automobile con a bordo i due uomini era al centro di un'operazione di ricerca lanciata dalla polizia di Appenzello Interno. Stando alla nota diffusa dalle forze dell'ordine turgoviesi, l'auto è stata avvistata verso le 19.45 a Märstetten, ma invece di fermarsi si è data alla fuga. L'inseguimento, protrattosi per un'ora e mezzo, ha visto impegnate volanti di diversi corpi di polizia, come pure delle guardie di confine. 

Le forze speciali della polizia sono riuscite a fermare l'auto dopo una corsa di una dozzina di chilometri a Tägerwilen. La polizia sottolinea che l'inchiesta è condotta dal Ministero pubblico di Appenzello Interno e che le indagini sono coordinate dalla polizia del medesimo cantone. Non ancora noti i motivi per cui i due fossero ricercati. 

Tags
polizia
bordo
inseguimento
fuga
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved