laRegione
18.05.22 - 17:40
Aggiornamento: 18:52

Vince Buzarnescu, ex top 20: Bandecchi saluta il Roland Garros

Al secondo turno delle qualificazioni dello Slam di Parigi, la ticinese sconfitta in due set dalla 34enne rumena 118a al mondo. Eliminato anche Stricker.

vince-buzarnescu-ex-top-20-bandecchi-saluta-il-roland-garros
Susan Bandecchi

Si è fermato al secondo turno delle qualificazioni il cammino di Susan Bandecchi (Wta 190) al Roland Garros. La 23enne è stata battuta in due set (3-6 3-6) in un’ora e 29 minuti dalla 34enne Mihaela Buzarnescu. Attuale 118ª dei valori mondiali, la mancina rumena in carriera vanta una ventesima posizione (agosto 2018) quale best ranking.

Al primo turno, lunedì, Bandecchi aveva sconfitto l’australiana Ellen Perez (Wta 222).

L’anno scorso, all’esordio in un torneo Slam, la ticinese era arrivata a un passo dall’accesso al tabellone principale, perdendo – al termine di un match lottato – al terzo e ultimo turno delle qualificazioni. La scorsa stagione aveva poi esordito anche a Wimbledon e agli Us Open; mentre a gennaio di quest’anno ha disputato per la prima volta le qualificazioni degli Australian Open.

Eliminata anche Connie Perrin (Wta 264), che si è arresa in tre set (4-6 6-4 3-6) all’astro nascente Linda Noskova, diciassettenne ceca 185ª della classifica mondiale.

In campo maschile non giocherà nel tabellone principale nemmeno il diciannovenne talento svizzero Dominic Stricker (Atp 177), che al secondo turno delle qualificazioni ha perso dal ventottenne argentino Juan Ignacio Londero (Atp 141) con il risultato di 5-7 6-4 0-6.

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Salto con gli sci
1 ora
Mondiali, Simon Ammann ci sarà
Il ‘Folletto del Toggenburgo’ farà parte del contingente rossocrociato per le gare iridate di Planica, previste dal 21 febbraio al 5 marzo
Atletica
1 ora
Moggi e Petrucciani da record a Macolin
I due ticinesi dell’Lcz tra i grandi protagonisti nel weekend, ma da segnalare ci sono anche i due primati di categoria stabiliti da Laura Torino Imberti
COSE DELL'ALTRO MONDO
1 ora
Una squadra in Europa? No, meglio quattro
La Nfl sta pensando di sbarcare sul Continente con un’intera division. Un’idea che non andrà in porto prima di un decennio, viste le molte incognite
Sci
2 ore
Lara a difesa del suo titolo iridato
In programma mercoledì a Méribel il superG femminile, con la ticinese – campionessa in carica – ovviamente fra le favoritissime
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Il Berna mette le mani su Josh Teves
Il ventisettenne difensore canadese rinforzerà gli Orsi fino al termine della stagione: arriva dai finlandesi dell’Jyväskylä
Formula 1
3 ore
Nuovo look per l’Alfa Sauber
Livrea rosso-nera per la vettura del team con sede a Hinwil, che conferma i piloti Bottas e Zhou nel Mondiale che scatta il 5 marzo in Bahrain
Parigi 2024
3 ore
‘Niente russi finché c’è la guerra’
Anne Hidalgo, sindaca della capitale francese, cambia idea: ora è contraria alla presenza di Mosca alle Olimpiadi di Parigi del 2024
Basket
5 ore
Calendari troppo fitti e time out sprecati
Fra i problemi del nostro basket c’è l’uso spesso improprio e controproducente da parte degli allenatori dei minuti di sospensione
Sci
7 ore
Pinturault al comando dopo il superG
Nella combinata iridata di Méribel-Courchevel, Meillard chiude solo 12° la prova veloce, staccato di 1"34 dal francese. La manche di slalom alle 14.30
Calcio
7 ore
Terremoto in Turchia, ritrovato vivo Christian Atsu
Il ghanese ex Chelsea e Newcastle, che figurava fra i numerosissimi dispersi, è stato tratto in salvo dalle macerie provocate dal sisma
© Regiopress, All rights reserved