laRegione
KOZLOV S. (USA)
1
STRICKER D. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 4-5)
KOZLOV S. (USA)
1
STRICKER D. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 4-5)
odermatt-e-ancora-da-podio-ma-alle-spalle-di-kilde
Anche di venerdì il ventiquattrenne di Hergiswil conferma tutto il suo talento (Keystone)
03.12.21 - 20:000

Odermatt è ancora da podio. Ma alle spalle di Kilde

A Beaver Creek è il norvegese a trionfare nel secondo superG in 24 ore sulle nevi del Colorado, dove il talento nidvaldese è battuto per soli 3 centesimi

a cura de laRegione

Era molto atteso Marco Odermatt, dopo la grandissima affermazione di giovedì, sinonimo di sesta vittoria in carriera in occasione del primo superG della stagione sulle nevi statunitense di Beaver Creek. Stavolta, però, il talento nidvaldese fallisce l’impresa di vincere un secondo superG di Coppa del mondo nello spazio di ventiquattr’ore. Pur se il giovane leader di Coppa del mondo va davvero vicino a un nuovo exploit, dopo essersi lanciato sulla Birds of Pray con il pettorale numero 7, immediatamente alle spalle di un norvegese Aleksander Kilde autore di una gara fluida e praticamente perfetta: sembrava aver fatto la differenza nella parte centrale del tracciato, invece alla fine Odermatt è costretto a chiudere alle spalle dello scandinavo, che lo supera di soli tre centesimi. Con loro sul podio – in una gara interrotta una decina di minuti dopo la discesa del tredicesimo concorrente, il norvegese Kjetil Jansrud, la cui brutta caduta apparentemente è senza serie conseguenze – finisce anche il beniamino di casa Travis Ganong (+0’’37).

Per quanto riguarda gli altri elvetici, il migliore è il grigionese Gino Caviezel, che è pure il primo elvetico a lanciarsi dal cancelletto di partenza, nono a 1‘46’’ dal vincitore. Quattordicesimo invece Beat Feuz, staccato di 1’71’’.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Le ragazze svizzere ai Giochi senza la loro stella. Per ora
Valori limite per entrare in Cina: Alina Müller e Sinjia Leemann incrociano le dita e vanno in isolamento. Weibel: ‘Fiduciosi della strategia adottata’
Tennis
1 ora
Medvedev firma l’impresa a Melbourne: è semifinale
Sotto di due set contro Aguer-Aliassine, il russo ribalta la partita e stacca il biglietto per il penultimo atto degli Australian Open
Hockey
3 ore
Hedlund e il suo staff non si muovono da Rapperswil
Confermata in blocco la guida tecnica dei sangallesi. Che resterà (almeno) fino al termine della stagione 2023/24
Sci
5 ore
Michelle Gisin dice no a Garmisch-Partenkirchen
Terza defezione di lusso, nel clan rossocrociato, per le ultime gare di Coppa del mondo prima della partenza per Pechino
Calcio
6 ore
L’Fc Lugano ha di nuovo un presidente, sarà Philippe Regazzoni
Classe ‘69, Regazzoni è attinente di Balerna ma residente a Küssnacht e da 25 anni è attivo nell’ambito assicurativo.
Calcio
12 ore
Da Lima a Yaoundé, quante tragedie legate al calcio
Disordini tra tifosi, strutture fatiscenti, sicurezza e forze dell’ordine inadeguate, fatalità: il dramma in Camerun è solo l’ultimo di una lunga lista
Hockey
19 ore
Ambrì sconfitto a Zurigo con onore e ripreso dal Berna
I Lions fanno la differenza nell’ultimo periodo dopo l’1-1 al termine dei primi due tempi. In classifica i leventinesi cedono agli Orsi il decimo posto.
Hockey
19 ore
A Zugo un martedì pazzo, che al Lugano frutta un punto
Serata incredibile alla BossardArena, in cui succede di tutto, decisa da Hansson al supplementare. Con i bianconeri che, però, perdono Schlegel
Sci
19 ore
A Schladming 7 elvetici a punti, ma lontani da Linus Strasser
Il tedesco si impone nello slalom sulla Planai precedendo il norvegese McGrath e l’austriaco Feller. Tanguy Nef (decimo) miglior rossocrociato.
Calcio
19 ore
Roy Hodgson ci ripensa: dovrà salvare il Watford
A 74 anni e 188 giorni l’ex selezionatore della Svizzera prende il posto dell’esonerato Claudio Raineri e diventa il più anziano allenatore della Premier.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile