laRegione
MALYGINA E. (EST)
0
BENCIC B. (SUI)
2
fine
(0-6 : 2-6)
KEYS M. (USA)
0
GOLUBIC V. (SUI)
0
1 set
(1-2)
CALCIO
01.07.22 - 16:28
Aggiornamento: 22:31

Bernt Haas nuovo direttore sportivo del Grasshopper

L’ex nazionale aveva ricoperto lo stesso ruolo a Vaduz (con Giorgio Contini) e a Sciaffusa. Per il Gc esordio il 24 luglio contro il Lugano

bernt-haas-nuovo-direttore-sportivo-del-grasshopper

L’ex nazionale svizzero Bernt Haas è il nuovo direttore sportivo del Gc. Prende il posto di Seyi Olofinjana. Per il 44enne ex difensore si tratta di un ritorno a casa, visto che proprio con la maglia delle cavallette aveva iniziato la sua carriera da professionista, conclusa nel 2001. Per Haas il Gc rappresenta la terza stazione nel suo percorso da direttore sportivo, un incarico ricoperto da ottobre 2015 a dicembre 2018 a Vaduz e nelle ultime due stagioni a Sciaffusa. Negli anni trascorsi in Liechtenstein aveva lavorato con l’attuale tecnico del Grasshopper, Giorgio Contini. Per il momento il club della Limmat ha ingaggiato soltanto due nuovi giocatori, Tsiy Ndenge (Lucerna) e il portiere di riserva Justin Hammel (Stade Losanna). La sfida inaugurale del campionato di Super League tra Lucerna e Grasshopper è stata posticipata al 10 agosto, per cui le cavallette esordiranno nella nuova stagione domenica 24 luglio al Letzigrund contro il Lugano.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
hockey
23 min
‘Anche il mio rendimento deve migliorare’
Markus Granlund, nonostante le due reti segnate, non è soddisfatto del suo inizio a Lugano. Ma è tutta la squadra che nel derby deve riscattarsi.
CALCIO
50 min
Nations League, chiudere i conti con la salvezza
La Svizzera ospita a San Gallo la Repubblica Ceca. Un pari basterebbe per mantenere il posto in Lega A. Partita numero 100 per Ricardo Rodriguez
CICLISMO
5 ore
Van der Poel colpevole, ma può lasciare l’Australia
Il ciclista olandese accusato di violenza contro due adolescenti nella notte precedente il Mondiale di Wollongong
Hockey
7 ore
Ambrì senza Heed per tre o quattro settimane
Colpa di un infortunio al costato rimediato venerdì a Porrentruy
NATIONS LEAGUE
7 ore
Vittoria storica, carenze croniche
La selezione guidata da Murat Yakin torna dalla Spagna con qualche certezza in più, ma pure con la consapevolezza di essere sguarnita in certi ruoli
TENNIS
13 ore
L’ultimo sipario sulla fabbrica delle emozioni
‘Non mi piace perdere’, dice King Roger. Ma alla Laver Cup di Londra è così che va a finire, con la sua Europa costretta alla resa dal resto del mondo
BOCCE
21 ore
Ai Mondiali di Roma la giovane Svizzera non delude
I giovani rossocrociati tornano dalla competizione juniores con un argento e un bronzo, conquistati dai ticinesi Ryan Regazzoni e Giorgia Cavadini
ATLETICA
1 gior
Kipchoge batte se stesso A Berlino nuovo record
A trentasette anni il keniano si ripete sulle strade della capitale tedesca, dove aveva già stabilito il primato della maratona nel 2018
CICLISMO
1 gior
Evenepoel iridato di prepotenza
Arriva anche il titolo mondiale nella stagione strepitosa del giovane belga
tennis
1 gior
Stan Wawrinka fuori in semifinale a Metz
Il vodese costretto al forfait dopo 17 minuti del penultimo atto contro Bublik, per un problema alla coscia
© Regiopress, All rights reserved