laRegione
Venezia
1
Fiorentina
0
2. tempo
(1-0)
Venezia
1
Fiorentina
0
2. tempo
(1-0)
lugano-con-lo-xamax-in-coppa-scocca-l-ora-di-saipi
Calcio
16.09.21 - 15:400

Lugano, con lo Xamax in Coppa scocca l’ora di Saipi

Fuori per infortunio Baumann e Osigwe, toccherà al 21enne nuovo arrivato (dallo Sciaffusa) difendere la porta bianconera domani a Neuchâtel nei sedicesimi

Mattia Bottani e Noam Baumann, ambedue infortunati, non saranno gli unici assenti in casa bianconera in vista della trasferta di domani a Neuchâtel, dove nella delicata sfida contro lo Xamax (seconda forza di Challenge League) il Lugano si giocherà un posto negli ottavi di finale di Coppa Svizzera. Il tecnico ad interim Mattia Croci-Torti dovrà infatti fare a meno anche di Sebastian Osigwe, l’estremo difensore che domenica aveva difeso la porta ticinese nell’1-1 con il Basilea ma che negli ultimi giorni non si è potuto allenare. Alla Maladière scoccherà quindi l’ora di Amir Saipi, portiere 21enne nazionale svizzero U21 sbarcato a Cornaredo appena la settimana scorsa (era in panchina con il Basilea) dopo l’acquisto a titolo definitivo dallo Sciaffusa (dove era il numero uno). Tra gli ultimi arrivati (questa settimana) sarà a disposizione per la prima volta anche l’attaccante algerino Mohammed-Elamine Amoura, mentre il centrocampista tunisino Hadj Mahmoud è leggermente infortunato e dovrebbe aggregarsi al gruppo solo da lunedì.

Croci-Torti: ‘I favoriti siamo noi ma dobbiamo passare dalle parole ai fatti perché loro ci aggrediranno’

«Abbiamo preparato la partita ancora meglio di quella precedente – assicura nella conferenza stampa della vigilia un carichissimo Croci-Torti –. L’entusiasmo di questi giorni è stato da tutti noi molto apprezzato, ma ci attende una partita insidiosa, su un campo che sarà difficile e anche molto “caldo”. Loro sono una buona squadra, allenata da una mia buona conoscenza, Andrea Binotto, che predilige il gioco offensivo. Quindi siamo avvisati, avremo una compagine di fronte che non farà barricate, bensì ci aggredirà dal primo minuto. Ciò non toglie che partiamo favoriti, sì, ma dalle parole dobbiamo passare ai fatti».

La Coppa Svizzera per la nuova proprietà targata Joe Mansueto è una priorità... «Ne siamo consapevoli, ma pure per noi ticinesi la Coppa ha un sapore particolare. È un trofeo al quale teniamo tantissimo e il mio obiettivo è far capire a tutti quanto sia importante arrivare fino in fondo. Dobbiamo essere professionali al massimo, le insidie in una partita unica ci sono sempre».

Il tuo futuro? «Lunedì ci è stato ribadito che avremmo continuato noi almeno sino alla partita di Coppa. Altre indicazioni non ci sono. Noi badiamo ai fatti e poi vedremo. Con la dirigenza c’è una grande trasparenza, abbiamo lavorato tranquilli e con tanta voglia di far bene».

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
23 min
Primo gol in Turchia per Mario Gavranovic
Il ticinese protagonista di una bella prova (ha fornito anche due assist), nonostante la sconfitta 6-3 del suo Kayserispor ad Alanyaspor
Tennis
1 ora
Di male in meglio: la stagione ‘folle’ di Rémy Bertola
Il ticinese di 23 anni racconta il suo anno a più facce: una prima parte ‘tutta storta’, la ripresa, la classifica più alta mai raggiunta, l’infortunio
Hockey
4 ore
‘Ora sì che mi sento nuovamente parte del gruppo’
Un gol e un assist nel weekend del ‘comeback’ in National League dopo un anno di stop. D’Agostini: ‘È stata lunga, ma il peggio è dietro di me’
Hockey
5 ore
È Lauri Korpikoski il quinto straniero del Bienne
Il 35enne attaccante finlandese, che nel 2019 aveva vinto il titolo con i Lions, giocherà con i Seeländer fino al termine della stagione
Corsa d’orientamento
8 ore
Nel Mendrisiotto conferme e sorprese
A Rovio Noemy Cerny batte la nazionale Elena Pezzati, che però si rifà nello sprint. Tobia Pezzati firma invece la doppietta in campo maschile
Bouldering
11 ore
Ha iniziato ad arrampicare per gioco, ora sogna le Olimpiadi
Incontro con Davide Torroni, quattordicenne di Gordola campione svizzero U14 e U16: ‘Prediligo corda e boulder, perché le vie sono sempre diverse’
Calcio
23 ore
In Olanda cede una tribuna: ‘Sono senza parole’
A Nijmegen crolla parte della struttura mentre i tifosi ospiti festeggiano il successo del Vitesse Arnhem sul Nec. Il sindaco: ‘Subito un’indagine’
CICLISMO
1 gior
In Italia esce il film su Pantani. ‘La gente capirà chi era’
Parla Tonina, la madre del ciclista trovato morto 17 anni fa in un residence di Rimini. ‘Rabbia? Le promesse non mantenute. Promesse, solo promesse’
VOLLEY
1 gior
Il Lugano ci prova, ma a far festa è lo Cheseaux
Se prive della forte attaccante argentina Camila Hiruela, le ragazze di Salomoni sfiorano il successo dopo un’entrata in materia difficoltosa
MOTOCICLISMO
1 gior
Supersport, il nuovo campione è Dominique Aegerter
Con due gare d’anticipo, in Argentina il bernese mette le mani sul titolo. È il secondo pilota elvetico a riuscirci, dopo Randy Krummenacher nel 2019
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile