laRegione
Calcio
11.09.18 - 16:480

L'Associazione dei club pensa a una terza Coppa europea

Secondo Andrea Angelli, presidente Juve e Eca, partirà dal 2021 e vedrà impegnate 32 squadre. Affiancherebbe Campions ed Europa League

Ci sarà una terza coppa europea a partire dal 2021. Ne ha dato annuncio Andrea Agnelli, presidente della Juventus e dell'Associazione europea dei club (Eca). La nuova competizione, che andrà ad aggiungersi a Champions League ed Europa League, sarà aperta a 32 squadre, ciò che porterà il numero dei club impegnati nel continente (nelle fasi a gruppi) a 96. La nuova competizione riporterà a tre il numero delle manifestazioni organizzate dall'Uefa, dopo che nel 1999 era stata decisa la morte della Coppa delle Coppe, riservata ai vincitori delle coppe nazionali (l'ultimo nome che figura sull'albo d'oro è quello della Lazio). Non è ancora chiaro chi prenderà parte a questa nuova manifestazione, fortemente voluta dalle piccole nazioni e dai piccoli club. La proposta, comunque, deve ancora ottenere l'avallo del comitato esecutivo dell'Uefa.

Tags
club
coppa
associazione
terza coppa europea
league
terza coppa
coppa europea
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved