laRegione
aggredi-l-arbitro-ventotto-mesi-di-stop
Calcio regionale
07.11.19 - 20:180
Aggiornamento : 20:33

Aggredì l'arbitro: ventotto mesi di stop

Maxisqualifica dell'Asf nei confronti di un giocatore dell'Fc Aramaici-Suryoye che se l'era presa con il direttore di gara il 2 ottobre, sul campo di Gudo

Ventotto mesi di sospensione (oltre a 250 franchi di multa e altri 550 per le spese procedurali e d'inchiesta). È questa la pesante squalifica inflitta dall'Associazione svizzera di calcio al 20enne giocatore dell'Fc Aramaici-Suryoye che lo scorso 22 settembre a Gudo nella sfida del gruppo 2 di Quinta Lega tra la sua squadra e la locale Audax, aveva aggredito il direttore di gara, venendo poi espulso dallo stesso. Un fatto talmente grave che la Federazione ticinese di calcio – la quale può infliggere squalifiche di tre mesi o dieci giornate al massimo – dopo aver svolto una sua inchiesta su quanto accaduto, aveva mandato la palla nel campo appunto dell’Asf, preposta a occuparsi dei casi disciplinari tutto fuorché ordinari, riconducibili a vie di fatto, aggressioni fisiche o sputi. E la Commissione disciplinare della lega ha stabilito che il giocatore si è effettivamente reso colpevole di un comportamento sportivo grave, con tanto di vie di fatto con l'aggravante della violenza nei confronti dell'arbitro, vittima prima di un colpo al petto, poi di un calcio alla coscia e salvato solo dall’intervento deciso dei compagni di squadra, che hanno calmato l’aggressore. Quest’ultimo avrebbe riconosciuto in minima parte i fatti, specificando di aver reagito con rabbia perché l’arbitro non lo stava ascoltando. Una giustificazione che non è evidentemente stata accettata dall’Asf, che ha specificato come “episodi simili non fanno che contribuire alla penuria di arbitri, un problema più che mai presente anche in Ticino».

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Playoff, dopo il Bienne salta anche il Davos
Una doppietta di Praplan spegne i sogni di gloria dei grigionesi di Wohlwend. Dopo la decima, anche la nona classificata approda ai quarti di finale
NUOTO
2 ore
A Uster il movimento dimostra di essere in salute
Nonostante la pandemia che ha sconvolto le vite di molti atleti, ottime nuove dai campionati nazionali. Anche per Noè Ponti e la delegazione ticinese
Hockey
2 ore
Siegenthaler raggiunge Hischier nel New Jersey
Il ventitreenne difensore zurighese al centro di uno scambio trai i suoi Capitals e i Devils, la franchigia in cui gioca il talento vallesano
Calcio
4 ore
Acb ripreso all'ultimo, 'ma le prestazioni sono buone'
Dopo l'1-1 con il leader di Promotion League Yverdon i granata pareggiano con lo stesso risultato anche con il Brühl e la zona retrocessione resta vicina
BASKET
12 ore
Il Ticino festeggia un doppio successo
Vittoria importante del Lugano contro il Boncourt, mentre la Spinelli Massagno fa un sol boccone del Nyon
MOUNTAIN BIKE
12 ore
Filippo Colombo quinto a Nalles
Ottima prova del ticinese nella terza tappa degli Internazionali d'Italia. Dominio svizzero con Mathias Flückiger e Nino Schurter
Calcio
15 ore
Covid, Daniele De Rossi: 'Non fossi venuto in ospedale...'
'Ho la polmonite interstiziale bilaterale, non a un livello gravissimo però ce l'ho'. Il calciatore in un video e foto virali (per il fastidio dei familiari)
CALCIO
1 gior
Il Lugano stringe i denti, vince e blinda la salvezza
I bianconeri battono il Losanna con un gol di Maric e raggiungono quota 40, considerata da Jacobacci la quota sicurezza. Ora possono pensare ai quarti di Coppa
Il tramonto della Valascia
1 gior
‘Questo stadio mancherà a tutti’
Un giornalista e un ex giocatore (pure nei panni dell'avversario) sfogliano l'ultima pagina dell'album
Hockey
1 gior
Alexandra e Tim, due bastoni e... una fattoria
Portiere delle Ladies lei, attaccante dei bianconeri lui: due carriere distinte ma con parecchi punti in comune
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile