laRegione
Lazio
1
Fiorentina
1
fine
(1-0)
Napoli
Roma
20:45
 
Lakers
2
Lugano
1
1. tempo
(2-1)
MOUNTAIN BIKE
08.05.22 - 16:49
Aggiornamento: 18:02

Tom Pidcock fa il vuoto, Schurter chiude al secondo posto

In Coppa del mondo ad Albstadt netto successo del 22enne britannico. Filippo Colombo ha chiuso all’ottavo rango

tom-pidcock-fa-il-vuoto-schurter-chiude-al-secondo-posto
Filippo Colombo

Thomas Pidcock ha dominato la seconda prova di Coppa del mondo, ad Albstadt. Il 22enne britannico se n’è andato dopo metà percorso e ha chiuso in solitaria, con un vantaggio di 20" sull’elvetico Nino Schurter e sul romeno Vlad Dascalu. Filippo Colombo ha terminato all’ottavo posto (dopo il quinto di tre settimane fa in Brasile) con un distacco di 1’05". Il ticinese, non brillante in partenza, ha rimontato le posizioni e si è stabilizzato attorno al decimo rango, pur perdendo progressivamente terreno dai migliori. «Sono discretamente soddisfatto della mia prestazione – afferma il biker ticinese –. So benissimo che quello di Albstadt non è il mio percorso preferito e mi sono difeso dall’inizio alla fine. Peccato solo per quella quindicina di secondi venutami a mancare per poter lottare per il quinto posto. Alla fine ho comunque portato a casa un piazzamento solido e una performance abbastanza buona che mi lasciano ben sperare per settimana prossima, quando in calendario ci sarà la tappa di Coppa del mondo di Nove Mesto, su un tracciato che addice alle mie caratteristiche».

Ancora una volta la partenza non è stata azzeccata a puntino... «In effetti, sono scattato non benissimo, ma poi mi sono riportato davanti senza grande dispendio di energie. Nel finale mi è mancato qualcosina per cogliere almeno il sesto posto. A conti fatti, comunque, un piazzamento del quale non mi lamento».

A maggior ragione dopo i dubbi della vigilia, in merito a un Tour de Romandie che poteva aver lasciato nel fisico qualche scoria ancora non smaltita... «Non credo di aver risentito del Romandia. Di sicuro non in termini negativi. Il ritmo nelle gambe è sempre stato buono, ma nel finale mi è venuta meno un po’ di esplosività, quella che mi avrebbe permesso di giocarmela con chi mi ha preceduto di poco. La fatica della corsa romanda insomma, sembra essere stata smaltita e forse ho già iniziato a percepirne i benefici. Nei prossimi giorni cercherò di recuperare ancora, per presentarmi nelle migliori condizioni a Nove Mesto, con la short-track in programma già venerdì».

Mathias Flückiger, detentore della Coppa del mondo, è stato piuttosto sfortunato, vittima di una foratura al penultimo giro, quando si trovava all’altezza di Schurter e Dascalu. Alla fine ha chiuso al 13º rango.

In campo femminile la vittoria è andata all’australiana Rebecca McConnell che ha così bissato il successo ottenuto in Brasile. La migliore delle elvetiche, Alessandra Keller, ha chiuso al quinto posto, Jolanda Neff si è piazzata nona, davanti a Sina Frei e Linda Indergand.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
2 ore
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
2 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
3 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
3 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
4 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
6 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
7 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
7 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
8 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
22 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
© Regiopress, All rights reserved