laRegione
Portogallo
2
Uruguay
0
fine
(0-0)
17.10.21 - 16:04

Olimpia, l’accensione della torcia a porte chiuse

Cerimonia senza pubblico per le restrizioni causate dalla pandemia di coronavirus. Modificata la staffetta, solo due i tedofori

Ansa, a cura de laRegione
olimpia-l-accensione-della-torcia-a-porte-chiuse

La fiamma olimpica per i giochi invernali di Pechino 2022 sarà accesa oggi a Olimpia, sulle rovine del tempio di Hera, sede degli antichi Giochi in Grecia, senza pubblico per le restrizioni causate dalla pandemia di coronavirus. Per la seconda volta consecutiva in tre decenni, la tradizionale cerimonia nella culla dell’Olimpismo si terrà in assenza di spettatori, a seguito del rinnovo delle drastiche misure adottate nel marzo 2020 in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

Nella storia dei Giochi dell’era moderna, la fiamma era stata accesa a porte chiuse solo nel 1984, quando gli organizzatori greci volevano protestare contro la natura commerciale dei Giochi Olimpici di Los Angeles. La cerimonia si terrà davanti a un pubblico limitato ai membri del Comitato Olimpico Internazionale (Cio) e dei comitati greco e cinese, alla presenza del Presidente della Repubblica Ellenica Katerina Sakellaropoulou e del Presidente del Cio Thomas Bach. In ottemperanza alle drastiche misure adottate a Pechino, senza spettatori stranieri, il Comitato greco ha ulteriormente rafforzato le precauzioni sanitarie per questi secondi Giochi del coronavirus dopo Tokyo, optando per una staffetta della torcia “più breve rispetto al recente passato”. La fiaccola dei Giochi olimpici e paralimpici invernali sarà portata a tempo di record ad Atene, prima di volare a Pechino. La fiaccola sarà accesa alle 11.30 e verrà consegnata l’indomani agli organizzatori cinesi allo Stadio Panatenaico di Atene alle 12 dopo una notte all’ombra dell’Acropoli. Tradizionalmente, la fiamma percorre centinaia di chilometri in più giorni, attraversa una cinquantina di città e siti archeologici della Grecia, portata da artisti e sportivi di tutto il mondo. Questa volta, invece, la fiamma olimpica sarà portata solo da due tedofori – un cinese e un greco – in meno di 24 ore allo stadio Panatenaico, dove sarà consegnata al comitato organizzatore di Pechino, sempre in una cerimonia senza pubblico.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
calcio
44 sec
Si dimette il Cda della Juventus
Agnelli, Nedved e tutti i loro colleghi hanno rimesso il mandato in un’assemblea straordinaria
Qatar 2022
4 min
La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi
Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
56 min
Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil
Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
1 ora
Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’
Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
1 ora
Sesta vittoria consecutiva per il Lugano
Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
2 ore
Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera
Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
3 ore
Sanzionato Balotelli, assolto Constantin
L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
3 ore
Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana
Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
Calcio
4 ore
Anche la Fiorentina fra gli avversari del Lugano
Fissate alcune amichevoli invernali dei bianconeri da sostenere dopo il 2 dicembre, giorno della ripresa degli allenamenti
Qatar 2022
5 ore
Il Ghana ridimensiona i sudcoreani
Imponendosi 3-2 in un match dal folle andamento, gli africani rilanciano le proprie ambizioni
© Regiopress, All rights reserved