laRegione
DOPING
10.01.19 - 18:020
Aggiornamento 18:42

A Mosca si è iniziato a fare sul serio

È cominciato oggi in Russia il lavoro della delegazione di esperti per recuperare i dati del laboratorio in cui scoppiò lo scandalo del doping istituzionalizzato

La delegazione di esperti dell'Agenzia mondiale antidoping (Ama) ha iniziato i lavori per recuperare i dati dal laboratorio antidoping di Mosca in cui, nel 2015, scoppiò lo scandalo del doping istituzionalizzato in Russia. Lo ha detto il ministro dello sport russo Pavel Kolobkov. «Gli esperti sono arrivati ieri, e oggi hanno iniziato il loro lavoro insieme a un gruppo di esperti russi» ha aggiunto Kolobkov, citato dall'agenzia Tass ripresa dalla francese Afp. «Anche i rappresentanti del comitato investigativo russo e del laboratorio stanno partecipando al processo, e il lavoro avviene in completo coordinamento, sulla base degli accordi sui dettagli tecnici e organizzativi, in piena conformità con il codice di procedura penale russo e con tutte le procedure dell'Ama» ha concluso Kolobkov, indicando che l'operazione dovrebbe concludersi fra «due o tre giorni».

Tags
esperti
lavoro
kolobkov
mosca
laboratorio
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved