laRegione
Atletica
06.08.18 - 18:180

Ajla, il primo ostacolo è alle spalle

La ticinese inaugura l'Europeo arrivando in semifinale con agio: 11''39 il suo crono. Passa il turno anche Salomè Kora

Ci sono tre svizzere nelle semifinali dei 100, nel tardo pomeriggio di domani. Infatti, oltre a Mujinga Kambundji che era già qualificato in virtù dei suoi piazzamenti, anche Ajla Del Ponte e Salomé Kora si lasciano alle spalle il primo ostacolo. Delle due, il miglior tempo è quello della ticinese, che ferma i cronometri con un buon 11''39, che è il terzo tempo. La sangallese, invece, passa il turno con un più lento 11''42.

Al maschile, invece, c'è subito un'eliminazione, quella di Florian Clivaz (10''57). Così, domani, in semifinali dei 100 maschili gli svizzeri saranno solo due: ovvero Silvan Wicki e Alex Wilson (10''28 il primo, 10''32 il secondo)

Tags
ostacolo
primo ostacolo
spalle
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved