laRegione
24.09.22 - 12:09
Aggiornamento: 25.09.22 - 14:07

TikTok toglie il sonno ai più piccoli

La ricerca rileva che il 12,5% dei bimbi intorno ai 10 anni si sveglia volontariamente per controllare le notifiche sul cellulare.

Ats, a cura di Red.Web
tiktok-toglie-il-sonno-ai-piu-piccoli
Keystone

Uno studio dei ricercatori della De Montfort University Leicester rivela che i bambini di dieci anni perdono circa una notte di sonno a settimana rimanendo svegli per utilizzare i social media. La ricerca, guidata dal docente di psicologia, il dottor John Shaw, suggerisce che il 12,5% dei bimbi intorno ai 10 anni si sveglia volontariamente per controllare le notifiche sul cellulare.

Per il suo studio, Shaw ha analizzato il comportamento di 60 pre-adolescenti, provenienti da diverse scuole e città nel Regno Unito. Il gruppo ha dormito in media 8,7 ore ogni notte, meno delle 9-12 ore raccomandate per quella fascia di età dai Centers for Disease Control and Prevention. La maggior parte ha ammesso di aver utilizzato i social media per "più di quattro ore al giorno", con due terzi che hanno affermato di utilizzarli proprio prima di coricarsi.

Il 90% ha utilizzato TikTok di notte

"Il timore di essere estromessi, che è amplificato dai social media, sta influenzando direttamente il sonno dei più piccoli, che vogliono sapere cosa stanno facendo i loro amici", ha spiegato il dottor John Shaw durante un intervento al British Science Festival.

"Se non sei online quando sta succedendo qualcosa, significa che non stai prendendo parte a quella cosa. Si cade in un loop: chi è ansioso va ancora più sui social media, il che lo rende più ansioso ancora, con un impatto negativo sul sonno". TikTok ha il maggior coinvolgimento nei bambini intervistati, con il 90% che ha sottolineato di aver utilizzato l’app di notte. Snapchat è al secondo posto con l’84%, mentre poco più della metà ha usato Instagram.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Tecnologia
TECNOLOGIA
1 sett
L’essere umano sempre al centro
L’intelligenza artificiale a 25 anni dalla prima sfida vinta da un computer contro un campione del mondo di scacchi
Tecnologia
2 sett
Facebook, via dai profili preferenze religiose e politiche
Dal primo dicembre il social cambia in favore della privacy
Tecnologia
2 sett
Musk riammette Trump su Twitter, ma lui resta su Truth
Il nuovo patron del social network ha riattivato l’account dell’ex presidente Usa dopo un sondaggio fra gli utenti
Tecnologia
2 sett
Mentre Twitter e Meta licenziano, TikTok continua ad assumere
La piattaforma cinese è impegnata in un piano triennale di reclutamento di circa 3’000 ingegneri nelle sue sedi in tutto il mondo
Tecnologia
1 mese
Google parlerà tutte le lingue, pure quelle delle... catastrofi
Sono i tre passi avanti del motore di ricerca fra i più utilizzati al mondo: dall’inclusione alle allerte a una maggiore risoluzione dei video
Social
1 mese
Instagram nel caos, profili sospesi e followers spariti
Diversi utenti hanno segnalato la sospensione dei propri account e la perdita dei followers
TECNOLOGIA
1 mese
L’informatica per il benessere
I sistemi informatici possono migliorare non solo la produttività, ma anche il benessere delle persone
Tecnologia
1 mese
Dopo il down mondiale, WhatsApp torna a funzionare
I messaggi stanno ripartendo dopo l’interruzione di un paio d’ore di questa mattina
Tecnologia
1 mese
Whatsapp non funziona: impossibile inviare e ricevere messaggi
La popolare app di chat è in down dalle 8.45 circa. Ignote le cause e la durata del disservizio
Tecnologia
1 mese
Con il 2024 stesso caricabatterie per tutti i telefonini
Dalla primavera 2026, l’obbligo fra gli Stati membri dell’Unione europea si estenderà ai computer portatili
© Regiopress, All rights reserved