laRegione
arriva-da-oggi-windows-11-ma-non-da-subito-per-tutti
Foto: Microsoft
05.10.21 - 15:56
Aggiornamento : 16:11

Arriva da oggi Windows 11, ma non da subito per tutti

L’aggiornamento del sistema operativo di Microsoft è stato rilasciato oggi ma sarà disponibile gradualmente entro il 2022

Windows 11, la nuova versione del sistema operativo di Microsoft, è disponibile come aggiornamento di Windows 10 effettuabile direttamente con lo strumento Windows Update. L’ultimo prodotto della casa di Mountain View, tuttavia, non potrà essere installato da subito da tutti gli utenti. “Il piano di implementazione dell’aggiornamento è in corso di finalizzazione ma, per la maggior parte dei dispositivi già in uso, dovrebbe essere pronto a inizio 2022. Non tutti i PC Windows 10 idonei per Windows 11 potranno essere aggiornati nello stesso tempo”, comunica infatti Microsoft sul proprio sito.

La disponibilità dell’aggiornamento sarà dunque graduale, e dipenderà in primo luogo dai requisiti tecnici dei computer sui quali va installato. Windows 11, infatti, richiede un processore da almeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core e 64 bit compatibile, 4 gigabyte di memoria RAM e almeno 64 Gb liberi sul disco fisso, oltre a uno schermo Hd (720p) da almeno 9 pollici: caratteristiche comunque standard, è bene dirlo, per computer già vecchi di qualche annetto. I computer con Windows 11 già installato saranno in commercio nel corso dell’anno.

Per verificare se il proprio computer soddisfa i requisiti per il salto a Windows 11 Microsoft mette a disposizione lo strumento Controllo integrità, scaricabile gratuitamente e che informa se si è pronti o meno per l’aggiornamento.

E se il nostro computer non rispetta i requisiti, o non ci sentiamo ancora pronti? Nessun problema: Windows 10 avrà ancora il supporto fino al 14 ottobre 2025.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
microsoft windows 11
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Tecnologia
Tecnologia
2 gior
Facebook, in 3 mesi interventi su 1,8 miliardi di contenuti spam
In aumento anche gli interventi su contenuti di violenza, 21,7 milioni in un trimestre rispetto ai 12,4 milioni del trimestre precedente
Tecnologia
3 sett
Pubblicità ovunque, anche negli ‘Shorts’ di YouTube
La piattaforma sta sperimentando banner anche nel formato di video brevi
Tecnologia
3 sett
TikTok è l’app più scaricata da inizio 2022, Twitter sedicesima
Il social network della cinese ByteDance ha superato quota 3,5 miliardi di download nel mondo. Seguono a distanza Instagram, Facebook, WhatsApp e Telegram
TECNOLOGIA
3 sett
Automatizzazione ad ogni costo?
L’ingegneria informatica davanti alla sfida tecnologica ed etica della sua pervasività
Tecnologia
1 mese
Meno chat e più social: WhatsApp lancia Community
La nuova funzione permetterà di riunire un insieme di gruppi con simili interessi in un unico canale in cui gli amministratori possono inviare messaggi
Tecnologia
1 mese
Internet Explorer va definitivamente in pensione fra tre mesi
Il popolare browser di Microsoft dal 15 giugno verrà sostituito, dove ancora impiegato, dal successore Edge, che resta tuttavia ancora poco utilizzato
TECNOLOGIA
1 mese
Il metaverso, sogno oppure incubo?
Con la rubrica a cura dell’USI uno sguardo critico sul futuro preconizzato da Mark and friends
Tecnologia
2 mesi
La Russia bandita anche dal calcio virtuale
Ea Sports, la casa produttrice del titolo di punta FIFA 22, ha deciso di rimuovere la nazionale e i club russi dai suoi videogiochi calcistici
TECNOLOGIA
2 mesi
Quando l’informatica è dappertutto
L’ubiquità dei sistemi informatici si confronta con la questione della privacy
Tecnologia
3 mesi
Giappone primo al mondo per richieste di censura su Twitter
Nella prima metà del 2021, circa il 43% delle richieste proveniva dal Paese del Sol Levante. A seguire Russia, Turchia, India e Corea del Sud
© Regiopress, All rights reserved