laRegione
29.03.22 - 05:30

Di disinformazione e revival alla buona dell’Impero del Male

Su LaRegione oggi: ancora disinformazione sull’Ucraina; gli insulti di Biden a Putin e il neneismo; Svizzera-Kosovo a Zurigo; Virginia Raffaele a Lugano

di-disinformazione-e-revival-alla-buona-dell-impero-del-male

Biden chiama Putin "assassino" e "macellaio": al di là dei risvolti sul processo di pace in Ucraina, le parole del presidente Usa portano a livello mondiale la decadenza del linguaggio della politica e la retorica populista del nemico.

Né a destra né a sinistra, né Putin né Zelensky: il mantra del neneismo, il termine che indica il comportamento di quelli che rifiutano di schierarsi in nome della complessità. Ma, come sostiene Andrea Ghiringhelli ne "La trave nell’occhio odierna", di fronte alle atrocità in atto non si può sospendere il giudizio e evitare di pronunciarsi; è eticamente indecente.

Parliamo di sport. Stasera al Letzigrund di Zurigo si gioca Svizzera-Kosovo: il match va ben oltre l’aspetto sportivo, con protagonisti in campo e spettatori legati dalla Storia.

Dopo l’acclamata partecipazione televisiva a "Lol 2: chi ride è fuori", Virginia Raffaele torna in teatro con "Samusà", lo spettacolo che approda nella Sala Teatro del Lac martedì 5 e mercoledì 6 aprile.

Leggi anche:

Biden e il revival alla buona dell’Impero del Male

Il neneismo e il diritto di resistenza

Svizzera-Kosovo, destini intrecciati nella sfida della vita

Virginia Raffaele in ‘Samusà’, ancora un giro sulla giostra

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved