laRegione
11.08.22 - 12:13
Aggiornamento: 16:32

Ogni anno 20’000 elefanti vengono uccisi per le zanne

Oggi è la Giornata mondiale dell’elefante. In pericolo la specie di elefante di savana, a elevato rischio di estinzione l’elefante di foresta

Ansa, a cura di Red.Web
ogni-anno-20-000-elefanti-vengono-uccisi-per-le-zanne
Keystone

Il 12 agosto è la Giornata mondiale dell’elefante e il Wwf approfitta della ricorrenza per ricordare che in Africa questa specie è minacciata dalla distruzione dell’habitat e dal bracconaggio e che a causa delle zanne ne vengono uccisi oltre 20mila l’anno. Dai 12 milioni stimati circa un secolo fa la popolazione in Africa si è ridotta a 415’000 individui riportati nell’ultimo censimento su larga scala. La Ong spiega che in Africa esistono due specie di elefante: quello di savana (Loxodonta africana) e il meno conosciuto e di dimensioni ridotte, elefante di foresta (Loxodonta cyclotis). Nel 2021 sono state valutate separatamente dalla Iucn (Unione internazionale per la conservazione della natura) nella "Red List" come minacciate di estinzione. Oggi l’elefante di savana è classificato come "in pericolo" e l’elefante di foresta addirittura inserito tra le specie in "pericolo critico", ovvero con elevato rischio di estinzione a breve termine, spiega il Wwf.

Se la popolazione dell’elefante di savana ha subìto una riduzione del 60% negli ultimi 50 anni, va ancora peggio per l’elefante di foresta, la cui popolazione negli ultimi vent’anni è passata da 270’000 esemplari a meno di 75’000. Questi giganti sono "giardinieri", "ingegneri" e amici del clima, spiega l’associazione animalista, precisando che "disperdono e aiutano la germinazione di molti semi, mangiando più di cento frutti di alberi differenti, e permettendo la diffusione di specie arbustive arboree in ambienti aridi come quelli della savana, ma sono anche dei potenti bulldozer in quanto calpestano cespugli, abbattono alberi e creano sentieri e radure. Inoltre modificano l’ambiente, creando spazi e habitat idonei alla presenza di molte altre specie. Il Wwf rileva che comunque gli sforzi di conservazione in alcuni contesti si stanno dimostrando efficaci. Nelle strategie di conservazione è importante anche il ruolo della scienza. Recentemente un gruppo di ricerca delle Università di Bath, Oxford e Twente ha brevettato un algoritmo che potrebbe essere in grado di supportare le azioni di salvaguardia della specie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti d’America
8 ore
In Florida devastazione e milioni di persone senza elettricità
Gli effetti dell’uragano Ian, uno dei più violenti mai abbattutosi sugli Usa, con venti a 240 chilometri orari
il dopo-voto in italia
18 ore
Incontro Meloni-Salvini: ‘Unità d’intenti’
Calenda scommette su un governo di pochi mesi. Il Pd prova a ricostruirsi dalle macerie: il 6 ottobre la Direzione convocata in vista del Congresso
il voto contestato
19 ore
I separatisti ucraini da Putin: ‘Pronti all’annessione’
Lunedì la plenaria della Duma. L’Occidente condanna e manda armi. Kiev: i numeri dati da Mosca sono gonfiati.
mar baltico
19 ore
‘Nord Stream potrebbe essere irrecuperabile’
Scambio d’accuse tra Washington e Mosca: è sabotaggio. Già dispersa oltre la metà del gas, prezzi ancora in rialzo
stati uniti
19 ore
L’uragano Ian spazza la Florida: oltre 2 milioni di evacuati
Dopo essersi abbattuto su Cuba lasciando l’isola caraibica al buio, la tempesta si è diretta verso la costa Usa e ha superato i 250 chilometri orari
medio oriente
1 gior
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
1 gior
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
1 gior
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
1 gior
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
1 gior
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
© Regiopress, All rights reserved