laRegione
l-aeroporto-narita-di-tokyo-bloccato-da-un-carcassa-di-procione
(Keystone)
Giappone
15.10.21 - 08:30
Aggiornamento: 10:27
Ats, a cura de laRegione

L’aeroporto Narita di Tokyo bloccato da un carcassa di procione

Il recupero dei resti dello sfortunato mammifero ha causato il ritardo di 4 voli. Il mese scorso disagi per una tartaruga sulla pista d’atterraggio

Secondo imprevisto in meno di un mese all’aeroporto Narita di Tokyo, che ha provocato la chiusura di una delle piste per oltre un’ora e mezzo.

L’incidente si è verificato nella tarda serata di mercoledì, quando il pilota di un aereo in fase di atterraggio ha notato un oggetto non identificato lungo la pista B di 4000 metri. I controlli successivi hanno indicato che si trattava della carcassa di un procione, il cui recupero - con le operazioni di messa in sesto della superficie - hanno provocato il ritardo di 4 voli in arrivo e in partenza, tra i 21 e i 45 minuti, riferiscono le autorità aeroportuali.

Lo scorso 24 settembre il passaggio di una tartaruga sulla pista di atterraggio ne causò la chiusura per 12 minuti e il ritardo della partenza di 5 voli, incluso quello di un super jumbo Airbus A380 della All Nippon Airways, che esponeva il simbolo dell’animale in stile hawaiano sulla fusoliera.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aeroporto narita procione tokyo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
54 min
Parigi, armato di coltello all’aeroporto: ucciso dalla polizia
È successo questa mattina allo scalo di Charles de Gaulle.
L’approfondimento
1 ora
‘Non si è Stati sovrani con due o tre riconoscimenti’
Solo tre Stati riconoscono a oggi le repubbliche separatiste ucraine. Cosa vuol dire? Ne parliamo con l’esperto di diritto internazionale
Estero
1 ora
Beluga nella Senna: riuscita la prima parte della liberazione
L’obiettivo è quello di riportarlo in mare. L’esemplare è stato sollevato e messo su una chiatta, dove è stato curato da una dozzina di veterinari.
il reportage
5 ore
Viaggio in Abkhazia, lo Stato separatista che non esiste
Vodka, pistole, autisti sbadati, ambasciatori ufficiosi, ministri con giacche troppo larghe, il fantasma di Stalin, frontiere immaginarie e dogane reali
Estero
13 ore
Esplosioni in Crimea. Kiev rivendica l’attacco
Mosca parla di incidente in un deposito di munizioni, ma fonti militari ucraine confermano che c’è la loro mano: ‘È solo l’inizio’
Estero
13 ore
Stop ai visti turistici ai russi nei Paesi Baltici
Kiev chiede lo stesso agli altri Paesi occidentali. Mosca taglia anche il petrolio
pacfico
14 ore
Pechino: la linea mediana non esiste. Taiwan teme l’invasione
Altissima tensione dopo la visita della speaker della Camera americana Nancy Pelosi. Pechino prepara l’artiglieria nel Mar Giallo
Estero
15 ore
Trump contro l‘Fbi: ’Io vittima di un nuovo Watergate’
L’ex presidente si scaglia contro l’agenzia governativa dopo il blitz nella sua residenza di Mar-a-Lago. Nancy Pelosi: nessuno è al di sopra della legge
Estero
16 ore
Oggi giornata mondiale del leone: in Africa ne restano 30’000
Le popolazioni di leone presenti in Africa hanno perso il 90% del loro areale originario e la riduzione non sembra arrestarsi
Estero
18 ore
La caccia al tesoro dei Paperoni Usa in Groenlandia
Gates, Bezos, Bloomberg finanziano la ricerca di cobalto e nichel sull’isola
© Regiopress, All rights reserved