laRegione
12.08.21 - 23:36

Covid e fuga da laboratorio: l'Oms chiede tutti i dati

Per continuare le indagini sull'ipotesi di origine del virus, giunge l'esortazione ai governi a collaborare e a 'depoliticizzare' la pandemia

di Ats/Ansa
covid-e-fuga-da-laboratorio-l-oms-chiede-tutti-i-dati
Intanto la campagna di vaccinazione continua (Ti-Press)

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha sottolineato che servono "tutti i dati" sul Covid per indagare sull'ipotesi di una fuga di laboratorio in Cina, esortando tutti i paesi "compresa la Cina" a condividere le informazioni sui primi casi. "Condividere i dati e consentire il riesame dei campioni (...) non è altro che ciò che invitiamo tutti i paesi, compresa la Cina, a sostenere, in modo da poter andare avanti nello studio delle origini (della pandemia) in modo rapido ed efficiente", ha dichiarato l'agenzia in una nota. "Per affrontare l'ipotesi del laboratorio" è importante avere accesso a tutti i dati". "Dopo la pubblicazione del rapporto congiunto Oms-Cina degli studi di fase uno sulle origini del virus SARS-CoV-2 nel marzo 2021, l'Oms ha delineato la prossima serie di studi che devono essere intrapresi - precisa la nota dell'Agenzia Onu - e continua a confrontarsi con Stati membri ed esperti sui prossimi passi. Per andare avanti - aggiunge - , l'Oms chiede a tutti i governi di "depoliticizzare la situazione e di cooperare per accelerare gli studi sulle origini del virus e, soprattutto, di lavorare insieme per sviluppare un quadro comune per i futuri patogeni emergenti del potenziale pandemico", in pratica le varianti.

"La ricerca delle origini di qualsiasi nuovo agente patogeno è un processo difficile, che si basa sulla scienza e richiede collaborazione, dedizione e tempo", aggiunge l'Organizzazione, ribadendo che "la ricerca delle origini di SARS-CoV-2 non è e non dovrebbe essere un esercizio di attribuzione di colpe, dito puntato o punteggio politico. È di vitale importanza sapere come è iniziata la pandemia di COVID-19, per creare le basi per stabilire le origini di tutti i futuri eventi di passaggio da animale a uomo". Per questo occorre un lavoro collettivo - insiste - " nel vero spirito di partenariato e garantire a scienziati ed esperti lo spazio di cui hanno bisogno per trovare le origini della peggiore pandemia dell'ultimo secolo". L'agenda prevede innanzitutto un riesame dei dati grezzi dei primi casi accertati e dei sospetti casi precoci del 2019, dati che l'Oms prega di fornire. In proposito ha elogiato e portato ad esempio l'Italia, dove l'Oms "ha facilitato una valutazione indipendente da parte di laboratori internazionali dei risultati di uno di questi studi, incluso un nuovo test di campioni di sangue pre-pandemia".

"La condivisione dei dati grezzi e la concessione del permesso per la rianalisi dei campioni in laboratori al di fuori dell'Italia riflette al meglio la solidarietà scientifica e non è diverso da ciò che chiediamo a tutti i paesi, inclusa la Cina, per far avanzare rapidamente gli studi sulle origini del virus. "La Cina e un certo numero di altri Stati membri hanno scritto all'Oms in merito alle basi per ulteriori studi sull''ipotesi di laboratorio' della SARS-CoV-2, suggerendo che lo studio sulle origini è stato politicizzato o che l'Oms ha agito in base a pressioni politiche". Tuttavia, nel rapporto successivo alla visita in Cina "l'Oms ha stabilito che non vi erano prove scientifiche sufficienti per escludere nessuna ipotesi". Da qui la richiesta di poter accedere a tutti i dati per poter affrontare anche l'ipotesi di una fuga da un laboratorio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
2 ore
Colpo partito sul set di Rust, incriminato formalmente Baldwin
L’attore sparò con una pistola di scena convinto che fosse caricata a salve e colpì la direttrice della fotografia.
Estero
2 ore
Il Senato italiano approva l’accordo fiscale sui frontalieri
Unanimità quasi totale, con un solo astenuto e nessun voto contrario: passa ora alla Camera dove il sì appare scontato. Discusso anche il nodo telelavoro
Oceania
4 ore
Australia, ritrovata la capsula radioattiva
Le ricerche della capsula erano cominciare a metà gennaio, quando era stata smarrita durante il trasporto su un camion da una miniera
reportage dal myanmar
8 ore
La guerra nascosta a due anni dal golpe
Le vittime degli scontri tra i ribelli e i soldati curate in centri clandestini. Non si può nemmeno studiare, le scuole sono prese di mira dai militari
Estero
15 ore
Trovati morti in Spagna un uomo e una donna, forse svizzera
Possibile femminicidio-suicidio in un’abitazione nella località di La Línea de la Concepción (Cadice)
la guerra in ucraina
17 ore
Biden chiude agli F16, ma Kiev insiste: ‘Ne servono 200’
Dopo la Germania e gli Usa si accoda anche Londra. Mattarella: ‘Gli aiuti militari servono a far cessare la guerra’
russia
17 ore
L’ex speechwriter di Putin: ‘Ci sarà il golpe entro un anno’
Abbas Gallyamov: ‘La guerra è persa, per i russi diventa un dittatore di serie B’
Estero
21 ore
L’incendio di auto della Polizia locale rivendicato da anarchici
Su alcuni siti dell’area è stata pubblicata un’e-mail anonima, che esprime solidarietà ad Alfredo Cospito, in sciopero della fame al 41bis a Milano
Estero
1 gior
Dopo il cappotto ‘alla Messina Denaro’, il bimbo vestito da boss
Un video su TikTok mostra un bambino che ‘sfila’ con gli stessi abiti del capomafia al momento dell’arresto. C’è anche chi minimizza: ‘È solo ironia’
Stati Uniti
1 gior
America nella morsa del ghiaccio: aerei a terra
Colpiti in particolare gli Stati meridionali, dove nelle ultime 24 ore sono stati cancellati circa 865 voli nazionali
© Regiopress, All rights reserved